CALCIOMERCATO/ Juventus, Krasic, l’agente: Milos voleva solo i bianconeri!

L’esterno del Cska è stato tentato anche dal Fenerbahce e dal Manchester City

27.08.2010 - La Redazione
krasic_serbia-R375_22giu10

CALCIOMERCATO JUVENTUS – A poco più di due settimane dall’ufficializzazione di Milos Krasic alla Juventus, torna a parlare Vlado Borozan, uno degli agenti dell’esterno serbo del Cska Mosca. Il noto agente Fifa ha svelato alcuni interessanti retroscena riguardanti la difficoltosa operazione che ha portato il nazionale dalla terra moscovita all’Italia: «C’erano due squadre fortemente interessate a Krasic all’inizio – ha detto Borozan intervistato da Sportitalia – C’era il Fenerbaçhe e il Manchester City, poi è arrivata la Juventus e da quel momento Milos non voleva più sentir parlare di altre offerte».

Un ruolo chiave nell’operazione è stato giocato indubbiamente da Krasic: «Milos ha fatto di tutto per andare alla Juve, convincere il CSKA non è stato semplice e lui si è impegnato molto per raggiungere il suo obiettivo».

Anche l’Inter ha sondato il gioiello serbo anche se l’ipotesi è sfumata quasi sul nascere: «Con Marco Branca avevamo intavolato un discorso per Milos – ha spiegato Borozan – C’era l’interesse, ma poi mi informarono che l’Inter aveva altre priorità e non si sono fatti più sentire. Comunque, ripeto, l’intenzione di Krasic è sempre stata quella di arrivare alla Juventus».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori