CALCIOMERCATO/ Napoli, Quagliarella-Juve, tifosi infuriati sul web

- La Redazione

Non compresa la scelta della società di cedere l’attaccante alla Juve

quagliarella_napoli_r375X255_06GEN10

CALCIOMERCATO NAPOLI JUVENTUS – E’ dura la replica dei tifosi partenopei alla cessione di Fabio Quagliarella alla Juventus. Il popolo azzurro ha invaso i siti internet, i blog e i forum, con messaggi taglienti. «Se è tutto vero – scrive Giambo2000 come riportato da Il Corriere dello Sport – il Napoli si rivela una società incoerente».

«Quagliarella è uno di noi, non si può vendere», spiega Sandro92. «Vi prego, ditemi che è un incubo, non voglio crederci», il preoccupato CloudMax92. E ancora: «E’ vergognoso, non può essere vero», «Perché vendere un napoletano.. non volevi costruire un Napoli di napoletani?», «Forse sei l’unico dopo il capitano ad essere legato alla maglia, non andare via e soprattutto non alla Juve» e infine «Fabio resta ti prego, siamo tutti con te».

Ancora più rovente la contestazione allo stadio da parte degli accaniti sostenitori che hanno seguito la squadra in Svezia allo stadio Boras: «De Laurentiis vaffan…», «Società di m…», «Quagliarella non si vende», «Quagliarella dov’è?», «Se l’hai venduto, sarà violenza…». Lo stesso attaccante di Castellamare si sarebbe soffermato con alcuni tifosi allo stadio confermando in poche parole l’addio: «I matrimoni si fanno in tre. Non c’è stato nessun tradimento: alla fine ha prevalso la ragione e non la passione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori