CALCIOMERCATO/ Roma, Doni tra Manchester City e Benfica

- La Redazione

Il portiere brasiliano torna nei piani dei club internazionali

doni_totti_R375x255_R375x255_23ago

Alexander Doni vuole rimanere a Trigoria ma se arrivasse un’offerta da una squadra estera non punterebbe i piedi per restare alla corte di Ranieri. La dimostrazione è giunta qualche giorno fa quando, alla notizia dell’interessamento del Benfica nei suoi confronti, Doni si è detto “felice” per la notizia, in attesa di un’offerta ufficiale.

Offerta che al momento non è stata recapitata negli uffici di Trigoria. Nel frattempo però l’ex titolare giallorosso, nonché terzo portiere della nazionale brasiliana, è sotto la lente d’osservazione del Manchester City di Roberto Mancini. L’allenatore italiano sarebbe ai ferri corti con Given e vorrebbe con lui proprio il portiere giallorosso. La formula del trasferimento potrebbe essere quella del un prestito con diritto di riscatto.

 

Nel frattempo Ovidio Colucci, agente dell’estremo difensore giallorosso, fa sapere che "per il momento, nessuno ha formulato un’offerta concreta. Da qui al 31 non posso dire se capiterà qualcosa. Per ora – dichiara a forzaroma.info -, il giocatore è a disposizione della Roma e vuole ritagliarsi un ruolo da protagonista". Nell’attesa che qualcuno si faccia vivo da Portogallo o Gran Bretagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori