CALCIOMERCATO/ Milan, Ibrahimovic è rossonero: trattative di mercato al 29 agosto

- La Redazione

L’annuncio ufficiale è arrivato ieri in serata

Ibrahimovic_R375_25ago10

Il sogno diventa realtà: Zlatan Ibrahimovic è un giocatore del Milan. La chiusura della trattativa di calciomercato arriva a metà serata per l’esattenza intorno alle 21.30. Adriano Galliani annuncia dalla sede del Barcellona che lo svedese è un giocatore del Milan e che ha firmato il contratto che lo lega alla società rossonera per i prossimi 4 anni. L’ex attaccante dell’Inter arriva a Milanello con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 25 milioni di euro.

Percepirà una cifra di 8 milioni di euro per quattro anni. Ibrahimovic era arrivato nel tardo pomeriggio nella sede della società blaugrana per firmare la rescissione del contratto che lo legava al Barcellona e poi firmare quello rossonero. «Sono contentissimo, è tutto risolto al meglio anche se la situazione non era facile. Ora torno a Milano per un’altra squadra diversa dall’Inter, si va avanti». Queste le prime parole dell’attaccante svedese poco dopo l’annuncio ufficiale

«Il Milan è uno dei club più forti al mondo, per la squadra e la tradizione che ha. Con Pato e Ronaldinho abbiamo un attacco fantastico, ora dipende da noi: penso che i tifosi del Milan si divertiranno allo stadio con noi tre. I tifosi dell’Inter? Non credo che pensino a me visto che hanno vinto tutto», ha aggiunto Ibrahimovic, spiegando che «questa situazione che si è creata a Barcellona mi ha dato molta adrenalina e ora il mio sogno è vincere tutto con il Milan». Ora il popolo rossonero sogna una parola che da anni era tabù: scudetto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori