CALCIOMERCATO/ Inter, Maicon partenza imminente?

Il brasiliano ha un problema muscolare ma non è da escludere una cessione al Real Madrid

30.08.2010 - La Redazione
maicon_golbarca_R375x255_20apr10

CALCIOMERCATO INTER – Scoppia il giallo Maicon in casa Inter. Il terzino brasiliano non è stato infatti convocato per la sfida di questa sera fra il Bologna e i nerazzurri che segna l’esordio in campionato dei detentori del titolo. Ufficialmente il Colosso ha risentito di una botta rifilatagli da Simao nella sfida di venerdì scorso contro l’Atletico Madrid.

«Niente da fare per Maicon – recita un comunicato apparso sul sito ufficiale del club nerazzurro – questo il responso dell’ultimo allenamento della squadra al centro sportivo “Angelo Moratti” prima dell’esordio, domani sera a Bologna, nella Serie A Tim 2010-’11. Il difensore brasiliano è uscito dalla gara di Uefa Super Cup dolorante al ginocchio destro per un colpo subito (contrasto con Simao) e non è stato convocato. Per il gruppo, stamane, classica seduta di rifinitura con riscaldamento, esercitazioni tattiche e sul possesso». In realtà, però, non è da escludere una mancata convocazione del colosso per alcune questioni di mercato.

Come noto, infatti, Maicon è desiderato dal Real Madrid e le Merengues potrebbero tentare l’ultimo disperato assalto a poche ore dal gong. Possibilista anche Antonio Caliendo, agente del terzino, intervistato da Tmw: «Maicon non è stato convocato per un problema fisico e più precisamente un risentimento muscolare. Il Real non lo ha più chiesto e non credo che a due giorni dalla fine del mercato la trattativa si possa riaprire, ma il calciomercato è imprevedibile e non si sa mai».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori