CALCIOMERCATO/ Juventus, Del Neri chiama nuovi rinforzi

Il club bianconero perde alla prima contro il Bari

30.08.2010 - La Redazione
delneri_marotta_R375x255_21mag10
Gigi Delneri, allenatore Juve (Foto Ansa)

Inizia male la stagione 2010-2011 per la Juventus. Il club bianconero perde in casa del frizzante e dinamico Bari e per i tifosi della Vecchia Signora ritornano gli incubi dello scorso anno. Una Juve che si è fatta letteralmente schiacciare dalla velocità delle ripartenze dei pugliesi che hanno dilagato soprattutto sulla fascia sinistra.

Una zona che la società di corso Galileo Ferraris sta cercando di sistemare ma gli obiettivi non si trovano. Servirebbe infatti un terzino sinistro che possa darsi il cambio con De Ceglie, ancora in maturazione, ma i nomi che circolano, i vari Bale e Coentrao, sono attualmente inarrivabili. L’ultimo giocatore visionato sembra essere Armand Traorè giovane dell’Arsenal chiuso in prima squadra da Clichy. Attenzione poi a Wayne Bridge, trent’enne in partenza dal Manchester City.

Sulla questione mercato è intervenuto anche il tecnico Gigi Del Neri che nella conferenza stampa del post-partita ha spiegato: « Io penso che qualcosa possiamo permetterci, però vanno tenute presenti le esigenze finanziarie. La situazione economica generale è sotto gli occhi di tutti e poi vorrei ricordare che avevamo qualche infortunato: poter disporre di Amauri, di Iaquinta, di Aquilani avrebbe aiutato. Ma andiamo avanti». Serve anche una punta: Pazzini, Borriello e Benzema sono quelli maggiormente indiziati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori