DEL PIERO YOUTUBE/ Video, la lettera di addio del capitano della Juve all’amico Trezeguet dopo dieci anni insieme

Alex Del Piero scrive una lettera di addio all’amico Trezeguet che lascia la Juventus

30.08.2010 - La Redazione
trezeguet_addio_R375x255_26mar09

Alex Del Piero scrive una commossa lettera di addio a David Trezeguet. Trezeguet infatti ha lasciato la Juventus dopo dieci stagioni passate in bianconero, una anche in serie B. Trezeguet quest’anno giocherà infatti nella formazione spagnola dell’Hercules Alicante. Dieci anni di vittorie, sconfitte, gioie e amarezze. ,a dieci anni sempre da grande campione per l’attaccante franco algerino.

Al bomber un biennale da 1,5 milioni di euro a stagione e la differenza di 3 milioni per il primo anno sarà a carico della Juventus. Il contratto di Trezeguet con la Juventus scadrà infatti nel 2011. Del Piero ha deciso di salutare l’amico in modo molto affettuoso, con una lettera dedicata ai tanti anni condivisi insieme sui campi di tutto il mondo.

 

Caro David, è arrivato il momento di dirsi ciao. Ho perso il conto delle stagioni che abbiamo giocato insieme e dei gol che abbiamo fatto. Di sicuro, siamo la coppia che ne ha segnati di più nella storia della Juventus, più di Charles e Sivori – due immensi campioni – e questo lo sai bene è un grande orgoglio per entrambi. Quante formazioni in questi anni finivano così: Del Piero e Trezeguet, Trezeguet e Del Piero. Quante vittorie, quante delusioni (per fortuna, molte meno delle soddisfazioni che ci siamo tolti), quanti abbracci: non c’è altro compagno con cui io abbia giocato di più. Diciassette gol all’anno di media, come il tuo numero di maglia: questo basta per dire che bomber sei.

Ma per me che ho giocato al tuo fianco, non c’è bisogno di numeri. Ritengo sia stato un onore fare coppia in campo con uno dei più grandi attaccanti del mondo, in assoluto. Adesso le nostre strade si dividono, nel calcio succede. Ti saluterò nello spogliatoio, ma mi fa piacere farlo anche pubblicamente: in bocca al lupo per la tua nuova avventura. Avremo tanti bei ricordi da condividere, la prossima volta che ci vedremo. Arrivederci, David.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori