YOUTUBE RUSSIA/ Video – Il portiere viene beffato con un gol da 70 metri

 Il portiere del Rubin Kazan è stato beffato dallo Spartak Nalchik, con un gol calciato da 70 metri di distanza.

30.08.2010 - La Redazione
portierebeffatoR375

Il portiere del Rubin Kazan è stato beffato dallo Spartak Nalchik, con un gol calciato da 70 metri di distanza.

Una cosa del genere, anche per il portiere di una partita al campetto parrocchiale, sarebbe stata vissuta come un onta incancellabile. Figuriamoci per quello del Rubin Kazan. La squadra del campionato russo, infatti, ha incassato dalla formazione avversaria, lo Spartak Nalchik, un gol umiliante che ha fatto concludere la partita con un 1 a 1. Umiliante è dire poco. La rete del pareggio, infatti è stata calciata da 70 metri di distanza. Colpa di un rimbalzo inatteso, che ha scavalcato il portiere mentre si trovava al limite dell’area di rigore.

GUARDA IL VIDEO 

 

 

 

 

Leggi anche: CALCIOMERCATO/ Milan scatenato, dopo Ibrahimovic anche Robinho

 

Leggi anche: CALCIOMERCATO/ Milan, accordo con Robinho, in cambio Borriello al City

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori