CALCIOMERCATO/ Roma, Julio Baptista rifiuta anche il Genoa

- La Redazione

L’agente dell’attaccante a colloquio con i rossoblu

baptista_R375_2ot08
Julio Baptista attaccante Roma (Foto Ansa)

Non c’è pace per Julio Baptista. Il centravanti della nazionale brasiliana e della Roma è ancora una volta al centro delle voci di mercato. Quando mancano ormai pochissime ore alla conclusione della sessione estiva, il Genoa di Preziosi ci ha riprovato e ha fatto un sondaggio proprio per l’attaccante giallorosso che però ha rifiutato, ancora una volta, un’altra offerta.

Alessandro Lucci, agente di Baptista, è stato a colloquio con i rossoblù per valutare le prospettive di un eventuale trasferimento in Liguria. Alla fine un nulla di fatto e la conferma arriva direttamente dal presidente del Genoa Enrico Preziosi.

Alessandro Lucci, agente di Baptista, è stato a colloquio con i rossoblù per valutare le prospettive di un eventuale trasferimento in Liguria. Alla fine un nulla di fatto e la conferma arriva direttamente dal presidente del Genoa Enrico Preziosi. "Ci siamo interessati a Baptista, ma lui rifiuta perché vuole un contratto per altri tre anni. Noi siamo il Genoa e non la Roma. Possiamo sacrificarci un anno, ma non possiamo per tre anni". La Bestia, che nel corso dell’estate ha già rifiutato le proposte di Galatasary e Olympiacos, sembra ora destinato a rimanere a Trigoria, almeno per la stagione 2010-2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori