CALCIOMERCATO/ Roma, Rothschild incontra potenziali acquirenti

- La Redazione

L’advisor scelto da Unicredit ha cominciato ad analizzare le dimostrazioni di interesse giunte per l’As Roma

rosella_sensi_R375x255_12nov08
La dottoressa Rosella Sensi (Foto Ansa)

Qualcosa si muove sul fronte societario. La Roma, in attesa di un compratore da diverse settimane, potrebbe presto conoscere qualcosa di più in merito al suo futuro. L’agenzia di stampa Adnkronos riferisce infatti che Rothschild, advisor scelto da Unicredit per curare la vendita del club giallorosso, ha cominciato ad analizzare le dimostrazioni di interesse giunte per la società di calcio che, tra l’altro, vanta un patrimonio di 2 milioni di tifosi nel mondo.

La banca avrebbe inoltre avuto un primo incontro dopo aver ricevuto una lettera contenente una manifestazione d’interesse da parte di una società facente capo ad un gruppo multinazionale.

Nelle settimane d’agosto si è parlato dell’interessamento da parte della famiglia Angelucci (attiva nella sanità e nell’editoria) per il progetto Roma. Poi anche il fondo Clessidra è uscito allo scoperto attraverso gli organi di informazione ribadendo la volontà di rilevare la Roma in cordata con altri imprenditori. Uno di questi è stato individuato, da alcune fonti, in Francesco Angelini, numero 1 dell’anonima industria farmaceutica e tifoso romanista d.o.c. L’imprenditore, uscito allo scoperto circa un anno fa, non è più tornato a parlare e intorno a lui c’è ora un alone di mistero e dubbi. Disimpegno o strategia?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori