CALCIOMERCATO/ Milan, Ibrahimovic, Ledesma, Thiago Silva: trattative al 5 agosto

CALCIOMERCATO MILAN TRATTATIVE DI MERCATO AL 5 AGOSTO – Oggi il mercato del Milan ha vissuto una giornata di grande fibrillazione con la telefonata di Berlusconi a Zlatan Ibrahimovic

05.08.2010 - La Redazione

Oggi il mercato del Milan ha vissuto una giornata di grande fibrillazione. Se la telefonata di Berlusconi a Zlatan Ibrahimovic, riportata dal giornale catalano Sport, fosse confermata, avrebbe del clamoroso. Soprattutto perché stravolgerebbe la filosofia del nuovo corso del Milan predicata dall’inizio dell’estate da Galliani.

Uno di quei colpi che capace di riportare i tifosi rossoneri indietro di dieci anni, quando alla corte di Berlusconi arrivavano i migliori talenti in circolazione.

Sempre dalla Spagna si racconta che Ibra avrebbe parlato direttamente col presidente del Milan per spiegargli la propria situazione e per discutere della fattibilità di un possibile accordo.

L’operazione si sa, si presenta molto complessa. Soprattutto da un punto di vista economico. Il giocatore al Barcellona percepisce uno stipendio netto di quasi 10milioni l’anno, cifra ben superiore al tetto ingaggi imposto da via Turati e che sfora anche “l’eccezione” Ronaldinho che sfiora gli 8milioni.

Un’operazione del genere farebbe saltare il bancone e difficilmente sarebbero comprensivi tutti quei senatori del Milan che per “amore” della maglia hanno accettato di ridursi l’ingaggio e di spalmarlo su più anni.

Dal punto di vista tecnico, invece, il discorso si fa più accomodante e praticabile….

CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCVATO MILAN

 

…Guardiola non ha fatto mistero di non voler più puntare sullo svedese e per questo ha acquistato dal Valencia l’attaccante David Villa, stella dell’ultimo mondiale vinto dalla Spagna.

Il Barcellona sarebbe anche disposto ad andare incontro al Milan cedendo in prestito il giocatore, ma il problema rimane l’ingaggio. La sola cosa che può avverare questo sogno di mezza estate è la volontà di Ibra a rinunciare a tanti soldi per trovare la rivincita nella sua Milano con un’altra maglia. Vedremo nei prossimi giorni se Berlusconi avrà trovato gli argomenti giusti per convincerlo.



 

Sembra invece prendere volto il centrocampista reclamato da mister Allegri. Dopo i nomi di Lazzari, Blasi e Diarra, oggi ha preso quota l’ipotesi di vedere in maglia rossonera Christian Ledesma. Il giocatore della Lazio nello scacchiere del nuovo Milan andrebbe a occupare la posizione di regista arretrato permettendo così a Pirlo di poter avanzare il proprio baricentro d’azione e contribuire così maggiormente alla fase offensiva della manovra.

 

Ledesma potrebbe anche dare il cambio a Seedorf e permettere all’olandese ogni tanto di  tirare il fiato. La difficoltà della trattativa consiste però nel dover trattare con….

 

CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCVATO MILAN

 

…il presidente Lotito che ha già tuonato: «Ledesma non è sul mercato poi se lui vuole un’altra destinazione, valuteremo insieme…». Una vecchio ritornello, ne sa qualcosa l’Inter che in passato, a più riprese, ha provato (invano) a strappare alla Lazio il giocatore. La trattativa parte da una base di 15milioni, il Milan conta di scendere a 10milioni.

 

Dai possibili arrivi si passa a due nuove certezze, non poco in quest i tempi di continuo mutamento. Thiago Silva e Hunteelar al centro di numerosissime voci di mercato hanno voluto ribadire il loro amore per la maglia rossonera e la ferma volontà di rimanere al Milan. Il difensore brasiliano è l’oggetto dei desideri di Mourinho che vuole portarlo  ad ogni costo a Madrid, tanto che il Real sarebbe arrivato ad offrire oltre 25 milioni. Avance che il presidente Berlusconi ha rispedito al mittente confermando il suo difensore fino al 2014.

 

Stessa sorte per l’attaccante olandese, ambito da molti club europei, ma difeso strenuamente da Galliani che crede in una sua rinascita soprattutto grazie alla cura Allegri.

Il giocatore ha gradito la presa di posizione della società e ha ribadito la sua fedeltà al club rossonero attaverso le parole del suo agente, Arnold Oostervel, che ha parlato ai microfoni di Sport.co.uk: «Klaas sta bene a Milano e la società è contenta. Il Milan vuole tenerlo e lui vuole rimanere. Rimarrà al Milan anche quest’estate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori