CALCIOMERCATO/ Inter, Balotelli, Maicon, Aquilani: trattative al 6 agosto

- La Redazione

I procuratori tengono banco in questi giorni di mercato in casa nerazzurra

Sono i procuratori di Mario Balotelli e del brasiliano Maicon a tenere banco in casa Inter. Sono loro che dettano le notizie, che accelerano o fanno rallentare le trattative di calciomercato che vedono i loro assistiti come protagonisti. Ieri Raiola ha affermato che al momento c’è un accordo tra City e Balotelli ma che la distanza tra citizens e Inter è di gran lunga superiore rispetto ai 4 milioni che circola. Si parla infatti di un’offerta del City di 26 milioni di euro più bonus contro la richiesta nerazzurra di 30 più bonus.

Saranno giorni importanti ma l’impressione è che sia tutto rimandato a settimana prossima. Antonio Caliendo incontrerà in questi giorni Massimo Moratti a cui presenterà le richieste uscite dal colloquio con il Real. Al patron nerazzurro l’ultima parola sull’operazione anche se tra domanda e offerta la forbici è alta.

Intanto per il centrocampo nerazzurro si avvicina un ex giocatore del Liverpool: Alberto Aquilani. La notizia è stata riporta ieri da ilsussidiario.net nonostante il suo procuratore abbia precisato che Alberto sta bene in Inghilterra. Un’ipotesi che però non è poi così impossibile, soprattutto se Hodgson decide di non investire sull’ex talento cresciuto nel vivaio della Roma. E magari i reds sarebbero pronti anche a mandarlo a Milano in prestito…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori