CALCIOMERCATO/ Juventus, Giovinco a Parma: Molte cose non mi sono piaciute…

- La Redazione

Addio al veleno della Formica Atomica

giovincoR375_27nov08

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Si è ufficializzato nel pomeriggio di ieri il trasferimento, annunciato, di Sebastian Giovinco al Parma. Il giovane talento bianconero è volato in Emilia con la formula del prestito con diritto di riscatto per la metà. Un addio, o meglio, un probabile arrivederci, che si è consumato però con qualche polemica.

Presentato nella serata, il giovane acquisto gialloblu ha infatti confessato: «Vengo da una brutta stagione alla Juve una stagione andata male sia per la squadra che per me, che ho giocato poco e per di più mi sono fatto male un paio di volte. Ci sono state diverse cose che alla Juve non mi sono piaciute negli ultimi tempi, ma non ho davvero voglia di parlarne qui adesso. Il passato è passato».

Poi Giovinco ha aggiunto: «La responsabilità non mi fa paura, mi conosco e so quanto posso dare. A Parma sono venuto molto volentieri sia per la presenza di un dirigente come Leonardi, che conosco da tanti anni, sia per il progetto ambizioso che la società sta portando avanti. Conosco diversi dei miei nuovi compagni e sono convinto che potremo fare molto bene. Tra l’altro ho avuto modo di parlare anche con Lanzafame, che conosco da quando ho 16 anni, e lui mi ha parlato benissimo di questa piazza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori