CALCIOMERCATO/ Inter Milan, il vero vincitore è Raiola!

- La Redazione

Il noto agente piazza Balotelli al City e Ibra e Robinho al Milan

Ibrahimovic_R375_25ago10

CALCIOMERCATO INTER MILAN – Se c’è un indiscusso vincitore in questo pazzo calciomercato estivo 2010, questo è sicuramente Mino Raiola. Il noto agente è riuscito a piazzare i propri giocatori dove voleva e nel contempo ha dato una gran mano al Milan per l’operazione Robinho con il Manchester City. Sullo stesso piano le vicende Balotelli e Ibra. Dopo una serie di smentite ufficiali più o meno veritiere l’agente più importante d’Italia ha svuotato il sacco annunciando la partenza imminente dei propri assistiti.

Raiola si è quindi prodigato in una serie infinita di viaggi fra l’Italia, la Spagna e l’Inghilterra, e grazie ad un’accurata mediazione ha ottenuto il massimo per i propri diretti assistiti. Balotelli ha quindi lasciato l’Inter ed è volato nel City ottenendo uno stipendio da senior. Ibra, invece, ha detto addio al “nemico” Guardiola tornando in Italia nella Milano rossonera.

Importante, dicevamo in apertura, anche l’aiuto ai rossoneri per quanto riguarda l’operazione Robinho grazie agli ottimi rapporti con la dirigenza inglese dopo l’affare Balotelli: «Il mio mercato è finalmente finito – ha raccontato l’agente a giochi fatti -.Il bilancio è molto positivo, quando i miei giocatori sono contenti allora anche io sono contento e ora posso tornare da mio figlio che ha appena cominciato la scuola. Robinho? E’ stata determinante la volontà del Milan di costruire un attacco stellare. E la verità è che quella rossonera è stata l’unica società che quest’anno ha portato dei campioni nel campionato italiano».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori