INTER UDINESE/ Le pagelle dei nerazzurri!

- La Redazione

Eto’o regala il successo alla formazione di Benitez

Lucio_R375_11set10jpeg
Foto Ansa

L’Inter di Benitez vince al debutto a San Siro contro l’Udinese per due a uno dopo una partita sofferta. I nerazzurri trovano subito il vantaggio con Lucio che al settimo sfrutta un’uscita avventata di Handanovic e con il sinistro deposita in rete. Inter che non riesce ad essere concreta in attacco, l’Udinese ne approfitta e pareggia al 31′ con Floro Flores che insacca di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nel secondo tempo l’Inter cerca di trovare il gol del vantaggio ma l’Udinese pizzica in contropiede. Al 67′ minuto follia del nuovo entrato Angella che tocca con il braccio un innocuo assist di Sneijder. Calcio di rigore di Eto’o che si fa parare il rigore ma sulla ribattuta piazza il colpo vincente.

Marcatori: 7′ Lucio (I), 31′ Floro Flores (U), 67′ Eto’o (I),

Inter 4-2-3-1: Julio Cesar; J.Zanetti, Lucio, Samuel, Chivu (55′ Cordoba); Mariga, Cambiasso; Biabiany (63′ Pandev), Sneijder, Eto’o; Milito (81′ Muntari). A disp: Castellazzi, Cordoba, Santon, Materazzi, Muntari, Coutinho, Pandev. All. Benitez.

Udinese 3-4-2-1: Handanovic; Benatia (84′ Cuadrado), Zapata, Domizzi; Pinzi, Inler, Asamoah, Pasquale (59′ Angella); A.Sanchez, Di Natale; Floro Flores (63′ Corradi). A disp: Belardi, Cuadrado, Vydra, Abdi, Badu, Angella, Corradi. All. Guidolin.

Arbitro: Brighi.

Ammoniti: 10′ J.Zanetti, 34′ Pinzi, 53′ Eto’o, 70′ Di Natale, 89′ Cuadrado.

LE PAGELLE DEI NERAZZURRI

Julio Cesar 6: incolpevole sul gol di Floro Flores anticipa in uscita prima Di Natale e poi Corradi.

Zanetti J. 6: il capitano nerazzurro viene schierato a destra nella difesa a quattro concedendo poco agli avversari.

Lucio 6,5: meriterebbe di più sia per il gol che per l’ottima partita disputata, ma sul gol dell’Udinese è lui che si dimentica di Floro Flores.

Samuel 5,5: Floro Flores è una zanzara fastidiosa anche per lui.

Chivu 5: Sanchez lo fa impazzire e lo salta spesso.

Mariga 6: meglio in fase di interdizione che in quella di costruzione del gioco. Sbaglia clamorosamente il gol del vantaggio nel secondo tempo su invito di Sneijder.

 

Cambiasso 5,5: partita sottotono dell’argentino che non è riuscito a dare il solito contributo.

 

Biabiany 6: parte bene il francesino con accellerate improvvise, ma poi si perde nel corso del match.

 

Sneijder 6,5: gioca un’infinità di palloni, all’inizio appare opaco nel secondo tempo accende la luce.

 

Eto’o 7: il migliore in campo dei nerazzurri, sigla il gol vittoria su ribattuta dopo aver sbagliato il calcio di rigore. Solito contributo in fase difensiva, ma si vede che il centro dell’area di rigore è il suo regno soprattutto dopo il palo colpito nel finale. Meriterebbe un calcio di rigore dopo aver bruciato Zapata in velocità.

 

Milito 5: è fuori forma e si vede, non riesce a fare i movimenti giusti.

 

Cordoba 5,5: fatica sulla fascia destra, fa peggio sulla sinistra e nel finale cade involontariamente e ostacolo Pinzi. Poteva causare il rigore.

 

Pandev 5,5: entra al posto di Biabiany ma non si quasi mai in fase offensiva, meglio in quella difensiva.

 

Muntari s.v.

 

Benitez 6: un’Inter ancora in affanno fisicamente e lontana dalle idee dello spagnolo. Toglie coraggiosamente Milito, sostituzione doverosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori