CALCIOMERCATO/ Inter, Kakà è un sogno possibile ma ne vale la pena?

- La Redazione

Il club nerazzurro sembra seriamente interessato all’ex Milan

kakC3A0brasileR375_13ott08
Pubblicità

CALCIOMERCATO INTER – E’ reale e concreto l’interesse dell’Inter per l’ex rossonero Kakà. Secondo le indiscrezioni di mercato raccolte da Il Corriere dello Sport e rilanciate dal web i nerazzurri starebbero seriamente pensando di riportare in Italia il giocatore del Real Madrid con un glorioso passato fra le fila del Milan. L’operazione è partita ufficialmente nel pomeriggio di venerdì dopo un vertice di mercato fra il presidente Massimo Moratti, il direttore dell’area tecnica Marco Branca, il suo braccio destro Ausilio, l’allenatore Rafa Benitez e l’assistente Amedeo Carbone.

Secondo le ultime l’assalto vero e proprio dovrebbe partire a partire dal 3 novembre, ovvero, da quando i massimi vertici dei Galacticos arriveranno in Italia per la sfida contro il Milan di San Siro. Il Real vuole liberarsi di Kakà dopo una stagione molto negativa e una “zoppa”. Nel 2010-2011 il nazionale verdeoro non è ancora sceso in campo e dovrebbe tornare a calcare i campi da gioco solo da gennaio. A tutto ciò bisogna aggiungere un Josè Mourinho che non sembra voler contare su Kakà visti i recenti acquisti di Kedira e Ozil, nonché la stampa spagnola, che più volte ha criticato Kakà accusandolo di risparmiarsi per il Mondiale in Sudafrica.

Resta da capire, però, se l’operazione dei nerazzurri sia da premiare o meno. Kakà l’anno prossimo compirà 29 anni e da diverse stagioni è ormai in parabola discendente. Inoltre il brasiliano, come ampiamente sottolineato, non è certamente integro dal punto di vista fisico. Se l’operazione dovesse essere solo uno “sgarro” nei confronti del Milan è meglio evitare, ma il Moratti che comprava giusto per farlo è ormai passato di moda da qualche anno…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori