PAGELLE ROMA BOLOGNA 2-2/ Borriello illumina, Di Vaio rovina la festa

- La Redazione

I giallorossi di Ranieri passano in vantaggio grazie a Borriello e conducono il match. Poi nella ripresa la reazione del Bologna e il doppio colpo di Marco Di Vaio

Di20Vaio_R375_3apr09
Marco Di Vaio, capitano del Bologna (ANSA)
Pubblicità

LE PAGELLE DEI GIALLOROSSI

Julio Sergio 6: Dispensa miracoli a destra e a manca ma Di Vaio insiste e alla fine ha la meglio.

Rosi 5: Assente ingiustificato al momento dei gol rossoblù. Peccato, perché per quasi 90 minuti si è speso con grinta ed efficacia sulla fascia. Tanta corsa, spunti e velocità per il giovane esterno, troppo distratto in fase difensiva.

Mexes 5: Scodella il lungo lancio-assist per Borriello ma poi compensa in negativo con troppe disattenzioni difensive che mettono a serio rischio la porta giallorossa

Juan 5,5: Interviene con tempismo anche se non è certo il brasiliano dei tempi migliori che conoscono a Roma. Limita i danni.

Cassetti s.v. : E’ costretto a uscire dal campo dopo una manciata di minuti per un infortunio.

G. Burdisso 5,5: Altro banco di prova interessante per il giovane difensore centrale che però mostra qualche tentennamento di troppo. Di testa fa quasi gol: il palo gli nega la gioia.

De Rossi 6: Un po’ difensore aggiunto, un po’ attaccante improvvisato. Capitan Futuro gioca con la solita duttilità fin quando può. Poi un infortunio lo costringe ad uscire.

Brighi 5,5: qualche responsabilità difensiva al momento del gol rossoblù

Pizarro 6: Suo il consueto lavoro certosino davanti alla difesa, gestisce i recuperi e prova a organizzare le ripartenze. Non impeccabile, ma sempre necessario.

Pubblicità

Perrotta 6: Corre molto e nel secondo tempo gli spetta anche l’ingrato compito di supportare la difesa nelle plurime incursioni del Bologna.

>

 

Menez 6: Il francese si spende molto, è regista di importanti azioni offensive e disorienta gli avversari con i suoi numeri. Troppo spesso però si innamora del pallone dimenticandosi dei compagni. Lezioso.

 

Simplicio s.v.: Finalmente in campo, dopo le polemiche della vigilia.

 

Totti 6,5: Ispirato e ben disposto verso i compagni. Il capitano si intende a meraviglia con Borriello ma si cimenta molto bene anche nelle azioni personali. Una traversa gli nega il gol.

 

Pubblicità

Borriello 6,5: Conquista il pubblico giallorosso con il suo primo gol capitolino. Nel resto del match corre, fa salire la squadra e tiene molto bene il pallone. E’ un buon inizio.

 

Ranieri 5: Questa Roma è scesa in campo con grinta ammirevole che però dura solo un tempo. Nella ripresa la squadra si spegne e assiste inerme alle incursioni rossoblu. La difesa traballa e il gioco si accende a intermittenza. Lavori in corso.

 

(Marco Fattorini) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori