CALCIOMERCATO/ Roma, Ranieri allontana l’esonero: la società è con me

Il tecnico giallorosso allontana le voci di un possibile esonero

21.09.2010 - La Redazione
ranieri_roma_R375x255_27gen10

Claudio Ranieri non vuole lasciare la Roma. Così viene fuori dalle sue dichiarazioni. Alla domanda infatti se ci siano divergenze con la societa e lui abbia mai pensato di andar via, il tecnico dei giallorossi risponde che non ci sono queste divergenze di vedute e che comunque in questo momento così difficile preferisce certamente non abbandonare il club capitolino. “Io sono molto determinato, voglioso di far bene e sono convinto che usciremo fuori da questa situazione. So – dice nella conferenza stampa della vigilia –  che ci sono diverse persone a cui piace navigare nell’onda, ovviamente fuori dalla società, ma io vado avanti. ” Poi aggiunge che è sereno e che le difficoltà lo aiutano a dargli delle motivazioni. Frutto anche delle sue esperienze diverse che ha avuto in tanti club europei.

Sulla posizione dei dirigenti nei suoi confronti ribadisce che c’è un’assoluta sintonia. Lo aiutano ogni volta che c’è un problema da risolvere e sono molto vicini alla squadra. Insomma sembra proprio che ci sia il sostegno di tutta la società. "Mi stanno tutti vicini, dal presidente a tutti i dirigenti. Stanno sempre vicini a me e alla squadra. Ogni volta che c’è un problema cercano di risolverlo. Non mi posso lamentare del supporto che la società mi sta dando". Un Ranieri quindi che smentisce tutti i dissapori di cui si parlava in questi giorni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori