INTER BARI / Zanetti non convocato dopo il colpo subito a Palermo

- La Redazione

Il capitano nerazzurro ancora a riposo dopo il colpo subito contro i rosanero

zanetti_moratti_coppa_R375x255_23mag10

Incredibile Xavier Zanetti si ferma. Il capitano dell’Inter, l’uomo di ferro, lo stakanovista del calcio non figura tra i convocati per la gara di domani al Meazza contro il Bari. Il giocatore argentino ha effettuato dei controlli medici che hanno evidenziato uno pneumotorace postraumatico di modesta entità, ma che comunque, su prescrizione dello staff medico, comporta sette giorni di riposo. Zanetti quindi salterà sia il Bari sia il prossimo big match di sabato sera all’Olimpico contro la Roma. Già perchè domenica scorsa nell’incontro con il Palermo ci è mancato poco che Zanettiì, si proprio lui combattente di mille battaglie, svenisse. Mentre rientrava negli spogliatoi infatti ha avuto un problema di respirazione. Si è quasi accasciato e ha chiesto l’intervento del dottor Franco Combi, capo dello staff medico nerazzurro.

Forse perchè il trentasettenne giocatore argentino ha ricevuto una violenta pallonata nel basso ventre ma ha voluto ugualmente rimanere in campo. Già perchè alla fine dell’incontro sentiva un dolore al petto, sul lato destro. E’ stata fatta una visita radiologia e un controllo toracico ed ecco rilevato il pneumotorace. Insomma Zanetti ha voluto chiudere questa partita, comportandosi da autentico gladiatore. Ora perè s’è fermato. Perchè anche gli eroi hanno i loro momenti di pausa. Anche l’indistruttibile Javier Zanetti.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori