JUVENTUS INTER/ Calciopoli, Moggi risponde a Zamparini

L’ex dg bianconero commenta le dichiarazioni shock rilasciate ieri dal patron rosanero

21.09.2010 - La Redazione
Moggi_R375_16ott08
Luciano Moggi (Foto: ANSA)

Hanno destato molto scalpore le dichiarazioni rilasciate ieri mattina dal presidente del Palermo Maurizio Zamparini. Il focoso patron rosanero, infuriato per l’arbitraggio della gara di domenica, a suo avviso, molto sfavorevole ai rosanero, ha esclamato: «Mancavano 4 rigori, è tornato Calciopoli e l’Inter è come la vecchia Juventus dal punto di vista mediatico…». Dichiarazioni, che come dicevamo, non sono passate di certo inosservate e che hanno fatto il giro del web. Le ha ascoltate anche Luciano Moggi.

Ospite ieri sera presso gli studi di Sportitalia l’ex direttore generale della Juventus ha replicato così al patron del Palermo: «Vorrei domandare a Zamparini: se è vero come è vero che le parole sue dicono che così si ritorna a Calciopoli, dovrebbe dirmi se tutti sono uisciti o se qualcuno è ancora dentro. Io sono ancora convinto che alcuni siano dentro, mentre chi – come il sottoscritto – aveva meno potere se ne sta fuori».

Questa invece la replica dell’ad dell’Inter Paolillo alle parole di Zamparini: «Penso poi che sulla gara di ieri ci siano stati commenti inopportuni, l’arbitro ha diretto bene. Tutti han visto la gara e nessuno ha notato niente di strano, non capisco queste polemiche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori