CALCIOMERCATO/ Inter, Pastore e Bale per il futuro

- La Redazione

Due giovani talenti nel mirino dei campioni d’Europa

Pastore_R375_16ott09
Javier Pastore (Foto: Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Ci sono Pastore e Gareth Bale nel mirino dell’Inter. Il club campione d’Italia e d’Europa, reduce da un mercato un po’ di magra, punta a rafforzarsi in maniera mirata e importante a partire dal prossimo gennaio per proseguire fino al giugno del 2011. Nel mirino della società di corso Vittorio Emanuele vi sono in particolare due giovani stelle. La prima è il fenomenale trequartista del Palermo Javier Pastore da molti paragonato a Ricardo Kakà. Il secondo, invece, è il terzino gallese del Tottenham Gareth Bale, probabilmente il migliore attualmente in circolazione nel suo ruolo.

«Benitez conosceva il valore di Pastore e ne ha avuto la riprova trovandoselo di fronte al Barbera – spiega l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio su Tmw – l’argentino è la simbiosi di classe e istinto, fantasia e intelligenza, trovatene in Italia e in Europa uno più forte nel suo ruolo. Già prima di domenica l’Inter pensava al Flaco. Lo segue da anni, lo corteggia da mesi, adesso è pronta all’assalto giusto, deciderà Moratti e soprattutto deciderà Rafa se lui e Snejder possono davvero coesistere».

Di Marzio ha proseguito parlando di Bale: «Se ne parlerà l’estate prossima, quando l’Inter sceglierà un nuovo esterno sinistro e il sogno porta sempre a Londra, Tottenham, Gareth Bale, il massimo in un ruolo delicato e difficile. Se Redknapp fallisse la qualificazione in Champions allora tutto sarebbe più facile, il sogno potrebbe diventare realtà. Intanto si monitorizza sempre Inler dell’Udinese. Perché un centrocampista di muscoli e centimetri può sempre servire, anche a gennaio. A San Siro ha fatto bene ed è piaciuto, contro la Juve meno, non c’è ancora uniformità di giudizio e convinzione assoluta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori