INTER JUVENTUS/ “Nerazzurri nuova Juve”: Zamparini chiede scusa a Marotta

- La Redazione

Il numero uno rosanero ha chiamato il direttore generale bianconero

zamparini_R375_22set08
Maurizio Zamparini (foto Ansa)

Dopo la bufera degli ultimi giorni ecco la pace. Maurizio Zamparini ha chiamato ieri sera Beppe Marotta formalizzandogli le sue personali scuse dopo che lunedì prima della riunione di Lega aveva dichiarato: “L’Inter è la nuova Juventus”. Lo rivela oggi il quotidiano Tuttosport che spiega come l’imprenditore veneto sia ritornato sui suoi passi dopo la delusione per la sconfitta patita domenica pomeriggio contro i nerazzurri. “Mi raccomando l’Inter è come la Juventus come potere mediatico, conosco voi bestiacce, poi dite “anche loro comprano le partite” eh no” si legge ancora sul quotdiano sportivo di Torino. Una telefonata che ha fatto piacere alla dirigenza bianconera e che rasserena gli animi in vista del posticipo di domani sera che vedrà i rosanero impegnati all’Olimpico alle 20.45.

Le dichiarazioni di Zamparini non erano solo non piaciute alla Juventus. Ieri anche Luciano Moggi era intervenuto nel dibattito affermando che l’unico che aveva pagato era stato lui mentre altri sono ancora nei loro posti di potere. Rafa Benitez era stato più lapidario. "In Inghilterra i presidenti parlano pochissimo se non quasi mai". In attesa che le scuse (se non già fatte) vengano rivolte anche all’Inter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori