CALCIOMERCATO/ Inter, Cavani e il retroscena: è stata sfida fra nerazzurri e Real

L’attaccante del Palermo seguito da diverse società  

23.09.2010 - La Redazione
cavani_delaurentiis_R375_5ago10
Edinson Cavani, attaccante Napoli (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Edinson Cavani alla fine si è trasferito a Napoli ma il talento uruguagio, protagonista ai recenti Mondiali in Sudafrica, è stato seguito da diverse e prestigiose società durante gli scorsi mesi. In particolare, sulle tracce dell’ex rosanero, vi era l’Inter e il Real Madrid. L’interesse dei campioni d’Italia è recente mentre quello dei madrileni risale addirittura al gennaio del 2007, prima del suo approdo in Sicilia.

«Edinson è un grande attaccante – spiega Rino Foschi, colui che ha portato in Serie A il talento sudamericano, a Radio Kiss Kiss – ma sopratutto un grandissimo atleta. E’ attento ad avere una vita morigerata, a fare un allenamento che gli permetta di crescere e un’alimentazione giusta. Oltre a grandi qualità fisiche e tecniche è uno che si sacrifica molto e per questo, ogni tanto, può sbagliare qualche gol per colpa della stanchezza e della poca lucidità».

Foschi è sicuro: «Può crescere ancora il suo livello, anzi quello che ha dimostrato fino ad ora a Napoli per me non è nulla di straordinario, è capace di molto di più. Oltretutto con Mazzarri ha trovato un ottimo allenatore che lo farà crescere e migliorare. Quando lo portai al Palermo – conclude l’ex dirigente del Torino – lo seguivano diverse società, c’era addirittura il Real Madrid che lo voleva fortemente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori