ROMA INTER/ Estasi Ranieri, delusione Benitez: «Così non va!»

Il tecnico spagnolo deluso per la sconfitta dell’Olimpico

26.09.2010 - La Redazione
ranieri_roma_R375x255_27gen10

ROMA INTER LE DICHIARAZIONI DEGLI ALLENATORI – La sfida fra la Roma e l’Inter rilancia i giallorossi reduci da un periodo negativo fra sconfitte e polemiche arbitrali. «La Roma ha preso una buona medicina perchè battere l’Inter fa bene – ha confessato Ranieri al termine della gara – è la vittoria della volontà e dell’essere tutti uniti fino in fondo. Anche loro hanno avuto occasioni e noi siamo riusciti a vincere solo all’ultimo sospiro. Segno che la squadra si è ritrovata e già a Brescia i segnali positivi si erano visti. Oggi è importante il risultato, ma io ero contento dei ragazzi già a Brescia dove abbiamo perso nel modo che tutti hanno potuto vedere. Totti? Ha lottato come un leone. La sua sostituzione è stata un azzardo che mi sono permesso. Mirko con la sua velocità poteva far male alla difesa interista che mi sembrava stanca. E’ normale che chi viene sostituito ci può restare male. Tra l’altro Francesco ha giocato un’ottima partita. Credo che a freddo non ci saranno problemi».

Di umore opposto, naturalmente, Rafa Benitez, deluso per la mancata tenuta dei suoi nel finale di gara: « Alla fine della partita – ha sottolineato -era necessaria più intensità e invece abbiamo lasciato crossare De Rossi senza attaccare la palla. Così non va».

Benitez ha poi aggiunto: «Il problema, comunque, non è il gol nel recupero anche perché è stato l’unico errore della retroguardia in 90′. La realtà è che abbiamo tirato 15 volte in porta e bisogna segnare. Se non la butti dentro, no va. In trasferta non è possibile creare così tante occasioni e non metterla dentro. Bravo il loro portiere, ma noi dobbiamo capire quello che è successo ed essere più concreti in trasferta. Arrabbiato? Lo sono quando perdo, figuratevi quando perdo al 92’… Dovremo lavorare molto perché la squadra non sempre era corta come dovrebbe».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori