MANCHESTER CITY-JUVENTUS/ Iaquinta-Del Piero, scelte obbligate per Delneri

- La Redazione

Il tecnico friulano ancora a corto di uomini in attacco

delpiero_esulta_R375x255
Del Piero (ansa)

MANCHESTER CITY JUVENTUS – Giocheranno sicuramente Iaquinta e Del Piero nella sfida di domani sera fra la Juventus e il Manchester City, valevole per la seconda giornata di Europa League. Il tecnico Gigi Delneri sarà infatti costretto a scegliere i due suddetti vista l’indisponibilità di Amauri, ai box per un lieve infortunio, e l’impossibilità di utilizzare Quagliarella dopo aver disputato i preliminari con la maglia del Napoli. Del Piero a Iaquinta hanno giocato insieme fino ad ora per poco più di 90 minuti, 79 contro il Lech Poznan e i restanti nella gara contro il Palermo.

I due hanno totalizzato una sola rete, una magia di Del Piero contro i polacchi, ed un solo punto, visto il pareggio in Europa League e la sconfitta contro i rosanero. «Guardiamo avanti e continuiamo a migliorare – – ha scritto ieri il capitano bianconero sul suo sito – consapevoli che la bella prestazione di domenica all’Olimpico contro il Cagliari deve essere un altro punto di partenza Vincere era molto importante per dare un segnale di pronto riscatto dopo la sconfitta contro il Palermo, soprattutto perché viviamo una settimana molto impegnativa, con due partite difficilissime, entrambe in trasferta. Sto già pensando a queste sfide».

Per la gara di stasera convocato anche uno dei tanti neo-arrivati, l’uruguaiano Jorge Martinez, ex-Catania. Improbabile però vederlo in campo dal primo minuto visto il recupero “fresco”. Il giocatore partirà quasi sicuramente dalla panchina per poi subentrare nella ripresa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori