CALCIOMERCATO/ Napoli, Bigon: rimpianto per Victor Ruiz

- La Redazione

Il ds partenopeo analizza il mercato estivo

Santacroce_R375_13ott08

CALCIOMERCATO NAPOLI – Il Napoli ha concluso il calciomercato estivo con un bilancio sicuramente sufficiente anche se discutibile. Se da una parte sono infatti da applaudire gli arrivi di Edinson Cavani, Yebda e Sosa, dall’altra si può sicuramente discutere la cessione di Fabio Quagliarella, trattativa lampo che ha destato molto scalpore.

Tira le somme il direttore sportivo dei partenopei Riccardo Bigon: «Chiunque è andato via lo ha fatto perché lo ha voluto – ha confessato -la cessione di Quagliarella è stata una scelta condivisa da tutte le parti». Potrebbero esserci dei problemi, invece, legati a Santacroce, rimasto all’ovile di Castel Volturno ma non senza polemica: «È una risorsa del club da proteggere e sviluppare – prosegue Bigon a riguardo -. Il tempo dimostrerà che noi crediamo in lui».

Un Napoli che ha provato ad inserirsi in diverse operazioni. Fra le più note c’è quella relativa a Victor Ruiz, talentuoso difensore dell’Espanyol per cui l’entourage azzurro era già volato in missione a Barcellona per chiudere al più presto la trattativa. Le cose, però, hanno preso una piega differente. Lo conferma anche il direttore sportivo del Napoli: «E’ stato davvero un peccato non riuscire ad acquistare Victor Ruiz…».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori