CALCIOMERCATO/ Juventus: il mancato arrivo di Pazzini ecco il perché

- La Redazione

Il difficile rapporto di Marotta con la sua ex ha influito sulla trattativa poi…

pazzini_contento_R375x255_25apr10
Pazzini vicinissimo ai nerazzurri (Foto Ansa)

“Non venderei Pazzini alla Juventus neanche per 100 milioni”. Erano chiarissime le dichiaraioni di Riccardo Garrone, presidente della Sampdoria, pronunciate subito dopo il doppio addio di Marotta e Paratici alla Samp per insediarsi in casa della Signora e dare il via al progetto rivoluzione.

Un progetto che il nuovo dg bianconero avrebbe varato volentiere con alcuni pezzi pregiati della Sampdoria, Pazzini in primis, ma la trattativa con i blucerchiati è sempre stato un punto di domanda proprio per l’ostracismo di Garrone, deciso a non svendere e a presentare una Samp competitiva al prliminare (sfortunato) di Champions League. Ma dopo l’eliminazione l’affare si sarebbe potuto fare, almeno in linea teorica…

Sarebbero bastati forse "solo" 20-25 milioni per prendere il giocatore negli ultimi giorni di mercato (magari proponendo in più ai doriani una contropartita tecnica convincente) ma a qeul punto i bianconeri, già impegnati in diverse trattative, non avevano più la liquidità necessaria per l’assalto al bomber…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori