CALCIOMERCATO/ Inter, Forlan e Inler sfumati per mancanza di tempi tecnici

- La Redazione

I nerazzurri ad un passo dal Pallone d’Oro dei Mondiali e dal nazionale svizzero dell’Udinese

inler_R375x255_23apr10
Gokhan Inler (Foto: Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Emergono nuovi e interessanti retroscena di mercato riguardanti alcune operazioni dell’Inter. Sembra infatti che i nerazzurri siano stati vicinissimi all’acquisto di Gokhan Inler e Diego Forlan ma il tutto sarebbe poi sfumato per mancanza di tempi tecnici. «Indiscrezioni rivelano che Diego Forlán e Gökhan Inler, in chiusura di calciomercato, erano praticamente due giocatori dell’Inter – spiega Ivano Pasqualino, giornalista sportivo di Telelombardia – sarebbero stati la seconda punta e il centrocampista centrale richiesti da Rafa Benitez. L’arrivo del capitano uruguaiano – prosegue – sarebbe sfumato a causa di problemi burocratici. Alcuni dettagli presenti sul contratto di Forlán in Spagna avrebbero creato incompatibilità con la formula d’ingaggio prevista dall’Inter».

Il patron nerazzurro avrebbe tentennato troppo in attesa di cedere Balotelli e Maicon: «Moratti, infatti, voleva prima assicurarsi il denaro proveniente dalle cessioni di Balotelli e Maicon. Attendendo così fino agli ultimi giorni di mercato per chiudere la trattativa Forlán. Quando ormai era troppo tardi per stilare un contratto specifico per lui».

L’impedimento all’arrivo di Inler, invece, è stata la troppa ostinazione nei confronti di Mascherano: «L’argentino era vicinissimo all’Inter. Ma Moratti ha preferito non spendere cifre folli per il pupillo di Benitez ex-Liverpool, passato in extremis al Barcellona. I tempi pratici per imbastire una trattativa con l’Udinese per Inler ormai non c’erano più. E la società friulana ha preferito blindare il centrocampista almeno fino a gennaio».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori