BASKET SERIE A/ Continua la marca di Siena e Milano. I risultati della giornata di campionato

- La Redazione

Risorge Roma mentre coach Peterson continua nella sua serie di vittorie

peterson_olimpia_R400_4gen10
Peterson coach di Milano (Foto Ansa)

Praticamente nessuna sorpresa nella prima giornata del girone di ritorno. Siena continua la sua marcia in campionato,dopo lo stop in Eurolega contro l’Efes Pilsen Istanbul, battendo senza troppi patemi Cremona. Non è parsa tuttavia brillante la Montepaschi, che deve ringraziare la vena offensiva di Zisis (18 punti per il play greco), unico in doppia cifra insieme al solito Kaukenas (13 punti). L’Armani Jeans Milano versione Peterson non si ferma più e vince in casa contro Teramo nonostante i soli 4 punti di Hawkins. L’Olimpia vince grazie ad un buon impatto del nuovo acquisto Greer (14 punti al debutto) e a 4 giocatori in doppia cifra, allontanando definitivamente l’avversaria con un parziale di 15-0 a cavallo tra terzo e quarto periodo. I bianco rossi riescono così a tenere a 4 punti di distanza la Bennet Cantù che nell’anticipo delle 12 aveva sconfitto, senza problemi, Bologna.

Risorge Roma, che torna a vincere in campionato dopo le recenti delusioni che avevano portato all’esonero di Boniciolli. La Lottomatica, con un ottimo Charles Smith (23 punti), batte in trasferta Brindisi e cerca di tornare a farsi sentire nella lotta per i playoff. Montegranaro rimane nelle zone alte della classifica vincendo all’ultimo respiro a Sassari, mentre Caserta sbanca Biella confermandosi all’ottavo posto e la Scavolini Pesaro batte in casa Varese. Ieri Avellino aveva dominato Treviso (77-53).

 

Ecco tutti i risultati: Air Avellino – Benetton Treviso 77-53 Bennet Cantu’ – Canadian Solar Bologna 83-67 Angelico Biella-Pepsi Caserta 81-83 Dinamo Sassari – Fabi Shoes Montegr. 80-81 Enel Brindisi – Lottomatica Roma 80-84 Armani Jeans Milano – Banca Tercas Teramo 87-74 Scavolini Siviglia Pesaro – Cimberio Varese 74-72 Montepaschi Siena – Vanoli-Braga Cr. 70-62

 

(Giacomo Rampinelli)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori