SAMPDORIA-JUVENTUS/ Delneri: siamo ancora da scudetto

- La Redazione

Il tecnico friulano crede ancora al tricolore

delneri_R375x255_14mag10
Delneri, foto Ansa

SAMPDORIA-JUVENTUS – La Juventus crede ancora nello scudetto. E’ questo in sintesi il pensiero di Gigi Delneri, allenatore bianconero, rilasciato ai microfoni di Sky Sport al termine del pareggio contro la Sampdoria. Nonostante gli ultimi risultati negativi l’allenatore della Vecchia Signora è ancora convinto che il traguardo possa essere raggiunto: «Abbiamo concesso zero occasioni – dice Delneri – purtroppo è un periodo che non riusciamo a buttarla dentro. Accantonato il discorso scudetto? Se la squadra gioca con lo spirito di oggi direi di no, vediamo cosa succederà».

Poi l’allenatore della Juventus ha aggiunto: «Accettiamo questo pareggio, anche non prendere gol è importante a Genova parecchie squadre ci hanno ‘lasciato le penne’. Noi cerchiamo sempre di vincere e speriamo alla fine di arrivare nelle posizioni di vertice».

Parlando delle prestazioni dei singoli Delneri ha concluso: «Del Piero stava bene per mezz’ora e non per un’ora e mezza. Ho preferito inserirlo nel corso della partita. Amauri? In questo momento è la nostra unica punta. Comunque ha lavorato molto e sta bene fisicamente. Krasic invece non si è mai fermato dal Mondiale e sta pagando lo sforzo. Quando uno non rende è giusto dargli il cambio. Non c’è nessun problema. Il mercato? E’ molto complicato, dobbiamo fare con quello che abbiamo in campo adesso. Per noi è importante recuperare i giocatori che già abbiamo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori