CALCIOMERCATO/ Inter e Milan: per Ganso è sfida all’Europa

- La Redazione

Lo Zidane brasiliano è il giocatore più desiderato dalle big del Vecchio continente

Branca_R375_15dic08
Marco Branca uomo mercato nerazzurro (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER MILAN – E’ sfida fra Milan, Inter e resto d’Europa per il fenomeno del Santos Paulo Henrique detto Ganso, l’oca. Il giovane trequartista del club di San Paolo è attratto dalle sirene prestigiose delle milanesi ma anche del Real Madrid, Barcellona e Manchester United, giusto per citare solo le società in cima ad una lista infinita. Il Ganso è ormai stanco della sua attuale situazione.

Guadagna meno dell’altra stellina del Santos, Neymar, ed ha recentemente confessato e sbottato: «Sono ancora infortunato e un grande club d’Europa, l’ultimo campione del mondo, si sta interessando a me. Non mi piacerebbe giocare nel Manchester City. Preferisco una grande come il Milan, il Real Madrid o il Barcellona. La mia squadra non mi valorizza, lo fa l’Inter e non la mia società». Il gioiello del Santos vale ora qualcosa come 50 milioni di euro, come recita la clausola rescissoria. Le big d’Europa starebbero già preparando gli armamenti pesanti in vista dell’estate e fra queste c’è il Milan, con un Galliani già “caricato a pallettoni” e l’Inter, spinto da Leonardo, grande amico dei brasiliani.

Un giocatore che molti hanno già paragonato ai più grandi di sempre: «È il miglior giocatore che ha prodotto il Brasile negli ultimi dieci anni- ha detto senza la minima ombra di dubbio Socrates – il Santos può vendere tutti, ma non Ganso, perchè lui fa giocare la squadra».Adailson gli fa eco: «È un fenomeno del centrocampo, nella sua posizione è il più forte in Brasile e forse anche in tutto il mondo». Infine Neymar che ha pochi dubbi: «Diventerà più forte di Zidane».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori