SERIE A/ Ammoniti, espulsi, assist e marcatori del recupero della prima giornata di campionato

- La Redazione

Tutti i dati della giornata di serie A giocata tra martedì e ieri: marcatori, assist, ammoniti ed espulsi. Tutto quello che deve sapere chi gioca al Fantacalcio.

edinson_cavani_r400-1
Edinson Cavani (foto Ansa)

Eccoci al nostro tradizionale appuntamento con gli amanti del Fantacalcio, o con chi più semplicemente vuole conoscere tutti i dati della giornata di campionato appena trascorsa, che è stata il recupero della prima giornata saltata ad agosto a causa dello sciopero dei calciatori. Giornata davvero ricchissima di gol, ben 31, distribuiti però in modo strano, con tre 0-0 e alcune goleade. L’inizio del turno non era stato molto promettente, da questo punto di vista: la giornata si era aperta martedì alle ore 18 con il pareggio 0-0 nel derby toscano, per poi proseguire con il 2-0 firmato dal Milan a Cagliari grazie all’autorete di Pisano e al gol di Ibrahimovic (nessun assist) e con lo 0-0 di ieri pomeriggio nel big-match Udinese-Juventus. Risultati certo importanti per la classifica ma deludenti dal punto di vista dei gol e dello spettacolo. Poi è arrivata la sera di ieri e, a parte lo 0-0 tra Lazio-Chievo, è successo di tutto. Partiamo dal roboante 6-1 con cui il Napoli ha liquidato il Genoa: doppietta di Cavani, reti di Hamsik, Pandev, Gargano, Zuniga e Jorquera per l’onore genoano. Gli assist sono stati tre, a firma di Maggio, Pandev e Pratto. Molto netto anche il successo dell’Inter, 4-1 al Lecce, illuso dal gol di Muriel; ma poi Pazzini, Milito, Cambiasso e Alvarez hanno dato il successo a Ranieri, e in tutti e quattro i gol ci sono stati pure assist, i cui autori sono stati Maicon, ancora Alvarez e per ben due volte Nagatomo. Stesso risultato per i cugini nerazzurri dell’Atalanta, che hanno liquidato 4-1 in rimonta il Cesena: i gol sono stati di Candreva per gli ospiti, e poi di Denis su rigore, Marilungo (doppietta per lui) e Peluso, con due assist ad opera di Manfredini e dello stesso Peluso. Pareggio pirotecnico tra Parma-Catania, 3-3 in rimonta per i siciliani, con le reti in successione di Modesto, Almiron, Biabiany, Floccari, Lodi su rigore e Catellani, e in due casi con assist (di Galloppa e Giovinco). Altro pareggio ricco di gol per i “cugini” siciliani: il Palermo pareggia 2-2 a Novara, ma subisce la rimonta dei padroni di casa: a gonfiare la rete sono stati l’autogol di Ludi, Bertolo, Mazzarani e Rigoni, e si è registrato un assist per merito di Porcari. Infine, preziosa vittoria per 2-0 della Roma a Bologna, con le reti di Taddei ed Osvaldo e un assist di Lamela. Nella prossima pagina trovate tutti i dati, compresi espulsi ed ammoniti.

Siena-Fiorentina 0-0

Ammoniti: D’Agostino, Gazzi, Rossettini, Vitiello, Larrondo (S); Montolivo, De Silvestri, Behrami, Gilardino, Gamberini (F).

 

Cagliari-Milan 0-2

Marcatore: Ibrahimovic.

Autorete: Pisano.

Ammoniti: Cossu, Larrivey (C); Ambrosini, Bonera (M).

 

Udinese-Juventus 0-0

Ammoniti: Basta, Isla, Pinzi (U); Vidal (J).

 

Atalanta-Cesena 4-1

Marcatori: Candreva (C), Denis, Marilungo 2, Peluso (A).

Assist: Manfredini, Peluso (A).

Ammoniti: Carmona (A); Guana, Ghezzal, Mutu (C).

 

Bologna-Roma 0-2

Marcatori: Taddei, Osvaldo.

Assist: Lamela.

Espulso: Portanova (B).

Ammoniti: Diamanti, Kone, Perez, Raggi (B); Osvaldo, Rosi (R).

 

Inter-Lecce 4-1

Marcatori: Pazzini, Milito, Cambiasso, Alvarez (I); Muriel (L).

Assist: Maicon, Alvarez, Nagatomo 2 (I).

Ammoniti: Maicon (I); Obodo, Pasquato (L).

Lazio-Chievo 0-0

NESSUN BONUS O MALUS.

 

Napoli-Genoa 6-1

Marcatori: Cavani 2, Hamsik, Pandev, Gargano, Zuniga (N); Jorquera (G).

Assist: Maggio, Pandev (N); Pratto (G).

Ammoniti: Aronica (N); Granqvist (G).

 

Novara-Palermo 2-2

Marcatori: Mazzarani, Rigoni (N); Bertolo (P).

Autorete: Ludi (N).

Assist: Porcari (N).

Espulso: Ilicic (P).

Ammoniti: Radovanovic, Gemiti (N); Acquah, Bertolo (P).

 

Parma-Catania 3-3

Marcatori: Modesto, Biabiany, Floccari (P); Almiron, Lodi, Catellani (C).

Assist: Galloppa, Giovinco (P).

Ammoniti: Lucarelli (P); Izco, Catellani, Legrottaglie (C).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori