PAGELLE/ Cesena-Chievo (1-0): i voti, la cronaca, il tabellino (ventisettesima giornata)

I romagnoli vincono nel finale

27.02.2011 - La Redazione
Ficcadenti_R375_21set10
Ficcadenti, allenatore Cagliari (Foto: Ansa)

Vittoria vitale come l’ossigeno per il Cesena che nei secondi finali, grazie a un rigore trasformato da Jimenez, vince e conquista tre punti importantissimi per la corsa salvezza. Gara forse non bella ma alla fine contava più il risultato che il bel gioco.

I primi 30 minuti sono alla camomilla, con poche emozioni. Sembra un film già visto al Dino Manuzzi, dove quest’anno non sono pochi i match finiti a rete bianche. Ma intorno al trentesimo si accendono gli animi. I romagnoli hanno una nitida occasione da rete con Rosina che manda di testa a fil di palo. Anche il Chievo sembra ricevere una scossa e comincia a macinare gioco ma il gol, da ambo le parti, non arriva.

La ripresa è ricca invece di emozioni e occasioni. Cesena e Chievo nei primi 30 minuti hanno almeno un paio di azioni a testa in cui vanno vicinissimi al vantaggio. Ma i tifosi bianconeri tremano al minuto 41. Fernandes si invola in area ma un super Antonioli salva il risultato. Gol sbagliato gol subito. Sullo scadere del tempo regolamentare Bogdani e Mandelli si spintono: l’albanese cade e l’arbitro concede rigore. Jimenez segna e fa scoppiare di gioia il popolo cesenate.

 

1-0 (0-0)

 

Jimenez su rigore al 45′ s.t.

 

(4-3-2-1): Antonioli; Ceccarelli, Von Bergen, Felipe (15′ p.t. Pellegrino), Lauro; Caserta (36′ s.t. Giaccherini), Colucci, Parolo; Rosina (16′ s.t. Malonga), Jimenez; Bogdani. (Calderoni, Santon, Piangerelli, Sammarco). Allenatore: Ficcadenti.

 

(4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Mandelli, Andreolli, Mantovani; Fernandes, Guana, Constant (36′ s.t. Granoche); Bogliacino (24′ s.t. Sardo); Thereau (12′ s.t. Moscardelli), Pellissier. (Squizzi, Morero, Marcolini, Pulzetti). Allenatore: Pioli.

 

Valeri di Roma. NOTE: Pomeriggio freddo e piovoso, terreno pesante. Spettatori: 20.000 circa. Ammoniti: Ceccarelli, Sorrentino, Bogdani. Angoli: 6-0 per il Cesena. Recupero: 1′; 5′.

 

 

(4-3-2-1): Antonioli 7, Ceccarelli 6, Von Bergen 6, Felipe sv (15′ pt Pellegrino 6,5), Lauro 6, Caserta 6 (35′ st Giaccherini sv), Colucci 6, Parolo 5,5, Rosina 5,5 (16′ st Malonga 6), Jimenez 6,5, Bogdani 6.  All. Ficcadenti 6.

 

CHIEVO: (4-3-1-2): Sorrentino 6, N.Frey 6, Mandelli 6, Andreolli 6, Mantovani 5,5, G.Fernandes 5, Guana 6, Constant 5,5 (35′ st Granoche sv), Bogliacino 5 (24′ st Sardo 5,5), Thereau 5 (13′ st Moscardelli 6), Pellissier 6,5. All. Pioli 6.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori