CALCIO/ Lo Schalke esonera Magath, ora Rangnick o Rehagel

- La Redazione

Il tecnico, da tempo sulla graticola, sembrava essersi salvato visto che aveva appena conquistato i quarti di finale di Champions League sconfiggendo il Valencia

rete-pallone-golR400
Un pallone da calcio

CALCIO – Non gli è bastato portare lo Schalke 04 alla qualificazione ai quarti di finale di Champions League battendo il Valencia.  Felix Magath è stato licenziato con effetto immediato dalla società di Gelsenkirchen. I rapporti tra l’allenatore e il club erano logori da tempo e il consiglio di amministrazione che si è riunito in mattinata ha deciso l’esonero dell’allenatore. 

«Dal nostro punto di vista ci sono molte buone ragioni per giustificare questa scelta ma non diremo una parola di più, perchè c’è una procedura in corso.- si legge in un comunicato diramato dal club tedesco. Oltre ai quarti di Champions l’allenatore aveva condotto lo Schalke anche alla finale di Coppa di Germania.

SCHALKE 04 ESONERA MAGATH CONTINUA CLICCA QUI SOTTO

Il suo successore potrebbe essere Ralf Rangnick già sulla panchina dello Schalke 04 per una stagione 6 anni fa oppire Otto Rehagel, ex tecnico della nazionale grega (che ha portato alla vittoria dell’Europeo del 2004 in Portogallo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori