PAGELLE/ Cagliari-Fiorentina (1-2): i voti, la cronaca e il tabellino del match

- La Redazione

Prive da preoccupazioni di classifica Cagliari e Fiorentina hanno dato vita ad un match davvero piacevole, giocato a buon ritmo e che ha messo in luce Cerci.

Mihajlovic_R375_17ott08
Sinisa Mihajlovic, ex allenatore Fiorentina (Foto Ansa)

Prive da preoccupazioni di classifica Cagliari e Fiorentina hanno dato vita ad un match davvero piacevole, giocato a buon ritmo e che ha messo in luce un talento poco conosciuto: l’attaccante viola Cerci, autore di una splendida doppietta. Con la vittoria odierna la Fiorentina scavalca in classifica proprio il Cagliari. Le due squadre hanno avuto il merito di affrontarsi a viso aperto, senza fare calcoli, regalando al pubblico presente una bella giornata di calcio.

Succede tutto all’ultimo minuto di recupero, quando Cerci, abilissimo a girarsi a centro area e a battere Agazzi con una rasoiata di sinistro, sblocca il punteggio ed un match intenso che aveva vissuto fino a quel momento di sporadiche occasioni da rete. La Fiorentina, parsa più in palla degli isolani, ha giocato una prima frazione attenta in difesa e gagliarda in avanti, rintuzzando le folate offensive isolane, affidate alla coppia Cossu-Acquafresca parsa davvero in una buona condizione di forma.

Bastano trenta secondi a Cossu per regalare emozioni: la botta di sinistro di controbalzo che si infila alle spalle di Boruc è da vedere e rivedere per capacità tecniche ed abilità balistiche. Palla al centro e Fiorentina di nuovo avanti: sempre l’ottimo Cerci, due minuti dopo il pareggio cagliaritano, era abilissimo a mettere alle spalle di Agazzi una palla vagante a centroarea al termine di un prolungato batti e ribatti in area isolana. Il resto del tempo è scandito da continui ribaltamenti di fronte, nei quali è sempre la squadra ospite a rendersi maggiormente pericolosa. Una partita davvero bella, che ha premiato la squadra migliore in campo.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LE PAGELLE E IL TABELLINO DI CAGLIARI-FIORENTINA (1-2)

Cagliari: Agazzi, Perico, Canini, Astori, Agosrini, Biondini (Laner), Conti (Missiroli), Nainggolan, Lazzari (Ragatzu), Cossu, Acquafresca 

A disposizione: Pelizzoli, Ariaudo, Magliocchetti, Laner, Ceppellini, Missiroli, Ragatzu 

Allenatore: Donadoni 

 

Fiorentina: Boruc, De Silvestri, Gamberini, Kroldrup, Pasqual, Donadel (D’Agostino), Montolivo, Beherami, Cerci (Marchionni), Gialrdino, Mutu (Salifu)

A disposizione: frey, Natali, Marchionni, Comotto, D’Agostini, Babacar, Salifu

Allenatore: Mihajlovic

Arbitro: Doveri

Ammoniti: Kroldrup (F) – Donadel (F)

Espulsi: –

Marcatori: Cerci (F) – Cossu (C) – Cerci (F)

 

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER LEGGERE LE PAGELLE DEL MATCH CAGLIARI-FIORENTINA (1-2)

 

 

Agazzi, voto 5
Perico, voto 5,5
Canini, voto 5,5
Astori, voto 5
Agsotini, voto 6
Biondini, voto 5,5
Conti, voto 5,5
Nainggola, voto 5,5
Lazzari, voto 6
Cossu, voto 6,5
Acquafresca, voto 6

 

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LE PAGELLE DI CAGLIARI-FIORENTINA (1-2)

Boruc, voto 6,5
De Silvestri, voto 6
Gamberini, voto 6
Kroldrup, voto 6
Pasqual, voto 6
Donadel, voto 6
Montolivo, voto 6,5
Beherami, voto 6,5
Cerci, voto 7,5
Gilardino, voto 6,5
Mutu, voto 6,5

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori