CALCIO/ Sampdoria in B: tafferugli tra tifosi a Genova nel dopo gara

Tafferugli si sono verificati ieri a Genova tra i tifosi di Sampdoria e quelli del Genoa, al termine della partita tra i blucerchiati e il Palermo, costata la B alla Sampdoria.

16.05.2011 - La Redazione
Palombo_r400-1
Angelo Palombo (foto Ansa)

Tafferugli si sono verificati ieri a Genova tra i tifosi di Sampdoria e quelli del Genoa, al termine della partita tra i blucerchiati e il Palermo che, complice la vittoria del Lecce a Bari, ha sancito la matematica retrocessione della Sampdoria in serie B. Era da tempo che nella Genova blucerchiata si respirava un clima di delusione e tensione, dovute alla scadente stagione della squadra di capitan Palombo e compagni, e ieri tale frustrazione si è sfogata in diversi momenti di tensione in città: nulla di grave, sia chiaro, ma episodi significativi di un clima pesante nel capoluogo ligure.

Il primo fatto è avvenuto nei pressi del casello autostradale di Genova Est, dove due auto si sono fermate sul lato della strada dopo che i passeggeri, di fedi calcistiche diverse, si erano insultati da un finestrino all’altro: scesi dalle auto gli occupanti hanno dato vita ad una rissa rissa, sedata solo dall’intervento delle forze dell’ordine.

Poco dopo, in via Canepari, nel quartiere di Certosa, spintoni e schiaffi tra tifosi della Sampdoria e quelli del Genoa, al passaggio dei primi davanti alla sede dei rossoblù. Anche in questo caso, sono intervenuti i carabinieri che hanno diviso le due tifoserie. In entrambi i casi non è stato necessario ricorrere alle cure mediche.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS SUI TAFFERUGLI A GENOVA DOPO LA RETROCESSIONE DELLA SAMPDORIA IN SERIE B

Si chiude così una stagione travagliata per i doriani: l’annata iniziata con i preliminari di Champions League si è chiusa con un’inattesa e dolorosa retrocessione in serie B. La famiglia Garrone ha detto di voler restare vicino alla squadra anche nel corso della prossima stagione in B, ma è chiaro che molte cose andranno riviste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori