CALCIOMERCATO/ Inter – Juventus, Aguero si può: il Real si defila dalla corsa! (esclusiva)

- La Redazione

Si sblocca la trattativa per portare il bomber argentino a vestire la maglia di un club italiano per la prossima stagione. La chiave: l’alto costo del cartellino per le formazioni spagnole

aguero_felice_R400_25mag11
Aguero bomber dell'Atletico (Foto Ansa)

Potremmo vedere la prossima stagione Sergio Leonel Aguero del Castillo vestire la maglia di una squadra italiana? La risposta è sì. E c’è di più. La concorrenza del Real Madrid non deve spaventare i tifosi di Inter e Juventus. Ma andiamo con ordine.

Il Kun, dopo 5 anni all’Atletico ha recentemente espresso la volontà di lasciare la squadra biancorossa, per poter fare esperienze nuove, tentando la via di top club europei. “Sono orgoglioso di aver già segnato così tanti gol qui: significa che ho sempre dato tutto per questa maglia. La dedica è per i nostri tifosi, che mi hanno trattato benissimo fin dal primo giorno” si poteva leggere sul suo sito ufficiale, arrivando poi a chiedere apertamente la cessione. “Ho espresso la mia decisione di lasciare l’Atletico. Ho chiesto ai dirigenti di valutare, senza condizionamenti, le offerte che provengono dagli altri club”. Queste le dichiarazioni che tutti conoscono e che hanno aperto la caccia anche da parte di formazioni italiane, in particolare Inter e Juventus, che al momento sono in netto vantaggio sul Real Madrid e sulle altre concorrenti spagnole.

 

Secondo indiscrezioni raccolte da ilsussidiario.net da ambienti vicini alla squadra madrilena, l’anno scorso Aguero ha rinnovato con l’Atletico, ottenendo l’abbassamento della clausola rescissoria: da 60 a 45 milioni di euro. Operazione che si è profilata come uno scambio di favori con la società, che rinnovandogli il contratto avrebbe potuto comunque incassare qualcosa da una cessione che prima o poi sarebbe stata inevitabile. Ma il futuro del Kun si tinge sempre più di tinte italiane. Il prezzo (45 milioni) è valido solo per l’estero, mentre la cifra per un club spagnolo, causa tasse aggiuntive non previste in Italia, si aggirerebbe attorno ai 68 milioni di euro. Davvero tantissimo. Questo fatto metterebbe quindi fuori gioco il Real Madrid, che non ha intenzione di spendere tutti quei soldi. Lasciando qui campo libero a Inter e Juventus…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori