CALCIOMERCATO/ Juventus, Inler dice sì e allontana il Napoli

- La Redazione

Lo svizzero avrebbe già raggiunto un accordo di massima con la Vecchia Signora. Ora Agnelli e Pozzo dovranno trattare sul costo del cartellino e su eventuali contropartite

inler_R400_20apr11
Inler (Ansa)

Settimana davvero interessante e per certi versi clamorosa sul fronte Gokhar Inler. In settimana Napoli e Udinese si erano viste per discutere il passaggio dello svizzero a Castelvolturno. Le parti non avevano raggiunto un accordo ma avevano gettato le basi per quella che a breve sarebbe stata una fumata bianca. Sul tavolo il direttore sportivo dei partenopei avrebbe messo una cifra vicina ai dieci milioni di euro più la metà di German Denis, attaccante che ha fatto molto bene qurst’anno in Friuli. Un giocatore che lo stesso Guidolin vuole anche la prossima stagione. Ma qui scatta l’inserimento della Juventus. Prima timidi approci con l’Udinese che per buoni rapporti con la Vecchia Signora tiene aperta l’ipotesi, nonostante faccia presente di aver un accordo di massima con il Napoli. Beppe Marotta, resosi conto di questo, compie una manovra di accerchiamento, convocando l’agente di Inler a Torino. Dino Lamberti ascolta la proposta bianconera, la porta al suo assistito che si dice entusiasta di poter giocare a Vinovo la prossima stagione.

 

L’accordo viene raggiunto tra Juventus e giocatore (quadriennale a 2,2 a stagione) e ora si dovrà chiudere con il presidente Pozzo, che tratterà per rispettare il volere del suo giocatore. Settimana prossima le novità e forse la chiusura definitiva dell’affare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori