CALCIO/ Palermo, Zamparini: “Voglio la Coppa Italia”

- La Redazione

Un Maurizio Zamparini a tutto campo quello intervenuto ai microfoni di Radio Radio. Il patron  dei rosanero ha parlato e affrontato diverse questioni.

zamparini_R375_22set08
Maurizio Zamparini (foto Ansa)

Un Maurizio Zamparini a tutto campo quello intervenuto ai microfoni di Radio Radio. Il patron rosanero ha affrontato diverse questioni: la Coppa Italia, la lotta Champions League, le parole di Lotito sui torti arbitrali che hanno suscitato molte polemiche e la necessità dell’uso della moviola in campo.

Sulla semifinale di Coppa Italia dice il patron: “Tutta Palermo tiene alla Coppa Italia come fosse la Champions League: io vorrei vincerla. Dovremo giocare martedì la semifinale di ritorno contro il Milan con la mentalità giusta, anche perchè, andando in finale, conquisteremmo un posto in europa League”.

Zamparini parla anche della lotta per il quarto posto, che non vede il suo Palermo protagonista: “Le due più forti sono Lazio e Udinese. Chi merita di meno sono la Roma e la Juventus”.

Cosa pensa il patron rosanero delle parole di Lotito? “Lui mi fa sempre divertire perchè è folkloristico. Non ha subito gravi torti, nelle ultime settimane però c’è qualcosa di strano”.

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LE PAROLE DI ZAMPARINI

Zamparini si concede poi sulla moviola in campo: “siamo tutti servi di Blatter e l’unico modo per uscirne è riunirci noi Leghe europee. Il rigore della scorsa giornata poteva vederlo solo la moviola, io a velocuità normale non l’avrei dato”.

Ultimaa battuta sul calciomercato: “Pastore? Andrà in futuro in un grande club, che potrebbe essere anche italiano”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori