RISULTATI SERIE A/ Trentaseiesima giornata: tutti i risultati delle partite

- La Redazione

I risultati della trentaseiesima giornata cambiano volto alla classifica, in cima ed in fondo alla graduatoria: Milan campione d’Italia, Brescia in serie B.

allegri_felice-w450-1
Massimiliano Allegri (foto Ansa)

I risultati della trentaseiesima giornata cambiano volto alla classifica, in cima ed in fondo alla graduatoria: innanzitutto il Milan ottiene il punto necessario alla conquista del suo scudetto contro la Roma e si laurea campione d’Italia. Il Brescia, invece, con la sconfitta casalinga contro il Catania, saluta la serie A e raggiunge il Bari in serie cadetta.

Per il terzultimo posto la bagarre è apertissima: il Lecce batte il Napoli e scavalca la Sampdoria, in attesa di giocarsi il derby questa sera, grazie alla prodezza di Chevanton, mentre il Cesena batte 2 a 0 il Cagliari in trasferta e si allontana sensibilmente dalla zona pericolante.

Anche in zona alta classifica si mescolano le carte: l’Inter vince (gol di Pazzini, Cambiasso e Coutinho) contro la Fiorentina e rafforza il secondo posto solitario, mentre l’Udinese batte la Lazio in un match a dir poco rocambolesco: i capitolini hanno anche sprecato un penalty sul punteggio di 2 a 1 per i friulani.

Bologna e Parma si dividono la posta, ma non possono ancora festeggiare la matematica salvezza: la gara di Bologna è stata accompagnata anche dai fischi del pubblico, per uno 0 a 0 che sembrava scritto in partenza.

Juventus e Chievo chiuderanno la giornata di campionato domani sera. Tra poche ore invece è il turno del derby di Genova: spettacolo allo stato puro.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER LEGGERE I RISULTATI DELLE GARE ODIERNE (TRENTASEIESIMA GIORNATA) DI SERIE A

 

Palermo-Bari 2-1 (sabato, ore 18.00)

Roma-Milan 0-0 (sabato, ore 20.45)

Bologna-Parma 0-0

Brescia-Catania 1-2

Cagliari-Cesena 0-2

Inter-Fiorentina 3-1

Lecce-Napoli 2-1

Udinese-Lazio 2-1

Genoa-Sampdoria (stasera, ore 20.45)

Juventus-Chievo Verona (lunedì sera, 0re 20.45)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori