PLAY OFF PALLAVOLO/ Sarà Trentino Cuneo la finale scudetto!

Grande prova dei piemontesi che si rialzano e superano nel tie break i marchigiani che sono stati a un passo dal colpaccio. Trentini invece che liquidano un’ottima Modena

09.05.2011 - La Redazione
pallavolo_palazzetto_R400_5ott10
Foto (Ansa)

Sono state veramente due partite bellissime quelle delle due semifinali giocate ieri a Cuneo e Trento. Iniziamo da Cuneo dove la Bre Lannutti ha sconfitto in cinque set la Lube Banca Marche Macerata. Cuneo ha perso il primi set per 22-.25. Poi ha vinto il secondo per 25-20 e ha perso il terzo per 22-25. Insomma Cuneo nei primi tre set ha fatto molta fatica, trovando in Macerata un’ostica avversaria. Al terzo set quindi la partita sembrava finita e il pubblico che aveva gremito il palazzetto locale temeva il peggio. C’erano tutti i presupposti perché Macerata ripetesse la gara 3 di questa serie di semifinali dove aveva vinto a Cuneo. Ma poi è venuto fuori l’orgoglio dei piemontesi che hanno prima vinto il quarto set per 25 – 23 e poi hanno vinto anche il quinto set per 15- 13. e con questo set la partita. A Roma quindi ci andranno loro, pronti a difendere lo scudetto che hanno sulle maglie. Anche l’altro incontro è stato molto emozionante, forse non combattuto come quello di Cuneo, visto che Trento si è imposto per 3-1 su Modena.

 

L’Itas Diatec si è aggiudicata per 3-1 il primo set per 25-23 su Casa Modena. Poi ha perso il secondo per 28-30. Poi sul 5-3 del terzo set Dennis, il giocatore cubano di Modena ha iniziato ad avere problemi alla coscia: Nel quarto è rimasto in panchina. E’ stata forse questa la chiave di volta del match, perché Trento si è imposta poi nel terzo set per 25-22, nel quarto per 25-11. E così con questi set la possibilità di andare a Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori