WIMBLEDON/ Oggi Nadal-Murray e Tsonga-Djokovic: tutte le gare in programma

- La Redazione

Oggi si decideranno i due finalisti dell’edizione 2011 del prestigioso torneo londinese. Domani la finale femminile mentre attenzione anche a gare “secondarie”

Djokovic_R375_29mag09_phixr
Djokovic oggi in gara (Foto Ansa)

Oggi si giocano le due semifinali del Torneo di tennis di Wimbledon, certamente il più prestigioso del mondo. Ci si attende molto dal francese Jo Wilfred Tsonga, che nei quarti di finale ha eliminato il pluri vincitore di questo torneo, lo svizzero Roger Federer. Ma certo avrà un compito molto difficile, dovendo incontrare, con inizio alle 13,00, il serbo Novak Djokovic, testa di serie numero due. Tsonga è numero dodici. Il francese è in vantaggio in questi confronti con Djokovic per cinque vittorie a due. C’è da dire che se Tsonga scenderà in campo mostrando lo stesso gioco scintillante contro Federer, sarà dura per il giocatore serbo. Ma Djokovic ha anche uno stimolo in più. Se dovesse battere Tsonga oggi, diventerebbe il numero uno del mondo, anche se Nadal dovesse andare in finale e vincere. Sulla carta, considerando però il valore tecnico dei due giocatori, Djokovic è favorito. Ha un’occasione molto importante e non può certo sprecarla. Djokovic si avvicina alla possibilità di diventare numero uno a ventiquattro anni, un mese e undici giorni, la stessa età di Wilander, il grande tennista svedese, che salì sul trono nel 1988 a questa età.

Finora sono poi stati quattro i numeri uno dell’ Est dell’Atp, il rumeno Nastase, il ceco Lendl e i russi Kafelnikov e Safin. Djokovic potrebbe essere quindi il quinto. Ma a dimostrazione dal suo gioco fantastico, potrebbe essere un campione in grado di lasciare una traccia indelebile nella storia del tennis. L’anno scorso Djokovic perse in semifinale a Wimbledon contro il ceco Tomas Berdych, quest’anno sembra essere la sua grande occasione. E sempre alle 13,00 c’è l’inizio dell’altra tanta attesa semifinale tra lo spagnolo Rafael Nadal e lo scozzese Andy Murray.

 

La testa di serie numero uno contro la testa di serie numero quattro che godrà del sostegno del pubblico. Murray alla terza semifinale consecutiva a Wimbledon e in svantaggio con Nadal nei confronti diretti. Undici a quattro per lo spagnolo. Ci sarà la grande sorpresa? . Poi alle 13,00 anche la semifinale del doppio donne tra la tedesca Sabine Lisicki e l’australiana Samantha Stosur contro la neozelandese Marina Erakovic e la thailandese Tamarine Tanasugam. Ancora alle 13,00 la semifinale del doppio uomini tra gli statuinitensi Bob Bryan e Mike Bryan contro il francese Michael Llodra e il serbo Nenad Zimonjic. Poi i quarti di finale del doppio misto tra lo statunitense Bob Bryan e la statunitense Liezel Huber contro l’austriaco Jurgen Melzer e la ceca Iveta Benesova.

 

 Alle 12,00 l’inizio del terzo round del doppio misto tra il tennista delle Bahamas Mark Knowles e la russa Nadia Petrova contro il canadese Daniel Nestor e la tennista di Taipei Yung – Jan Chan. Poi i quarti di finale del doppio misto tra l’indianoRohan Bopanna e l’indiana Sania Mirza contro l’australiano Paul Hanley e la tennista di Taipei Su – Wei Hsieh. I quarti di finale del doppio misto tra l’indiano Leander Paes e la tennista dello Zimbabwe Cara Black contro T:B:D. E alle 12,30 l’inizio dei quarti di finale del doppio misto tra l’israeliano Jonathan Erlich e l’israeliana Shahar Peer contro l’indiano Mahesh Bhupathi e la russa Elena Vesnina.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori