PREGHIERA/ A Piermario, titolare nella squadra del Signore

E’ il tempo della pietà e del ricordo per Piermario Morosini, un ragazzo che oramai è come qualcuno di famiglia. Don Felice Riva sceglie le pagine de IlSussidiario.net per una preghiera

19.04.2012 - La Redazione
morosini_2_r400
Piermario Morosini (Infophoto)

Gioco per te Signore,

Per esaltare sul campo

La grandezza

Della creazione dell’uomo,

La  sana competizione sportiva

Nel rispetto dell’avversario,

Degli spettatori e dei tifosi.

Gioco per te, Signore

Per affermare nel mondo

I valori dello sport

Che ci rendono fratelli

E superano le barriere

Della guerra e del razzismo.

Gioco per te, Signore,

Perché il clamore dei goals

Si trasformi in grida d’amicizia

E la squadra avversaria

Diventi ultrà nella fede.

Gioco per te Signore

Nella lealtà, nel silenzio,

Nella sincerità

E già pregusto , con il tuo aiuto

La gioia di una vittoria

Cristiana, schietta e genuina.

Don Felice Riva a PierMario Morosini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori