EUROPA LEAGUE/ Risultati ritorno sedicesimi. Agli ottavi Tottenham-Inter e Stoccarda-Lazio

- La Redazione

I risultati delle partite di ritorno dei sedicesimi di Europa League: passano Inter e Lazio, fuori il Napoli come Liverpool, Ajax e Atletico Madrid. Chelsea a fatica, ok le tre russe

guarin_inter_vasluiR400
Fredy Guarin (Infophoto)

Si sono giocate ieri sera le partite di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Per quanto riguarda le squadre italiane, Inter e Lazio vincono e passano il turno, mentre il Napoli perde e viene eliminato. Forte del 2-0 dell’andata, l’Inter ha potuto affrontare con serenità la trasferta a Cluj, già risolta dalla doppietta di Guarin nel primo tempo e con la ciliegina finale del gol del baby Benassi per un 3-0 che non ammette repliche. Anche la Lazio partiva da un risultato favorevole all’andata, cioè il 3-3 ottenuto sul campo del Borussia Monchengladbach: all’Olimpico pratica già risolta dopo il primo tempo grazie ai gol di Candreva e Gonzalez (2-0). Era invece un’impresa ai limiti dell’impossibile quella chiesta al Napoli, cioè ribaltare lo 0-3 casalingo subito dal Viktoria Plzen giovedì scorso. A dire il vero, gli azzurri non ci hanno provato molto, e sono tornati a casa con un’altra sconfitta, il 2-0 firmato da Kovaric e Tecl. Nelle altre partite, spicca l’eliminazione dei campioni in carica: l’Atletico Madrid va a vincere 1-0 con gol di Falcao sul campo del Rubin Kazan, ma non basta a ribaltare l’inopinata sconfitta casalinga per 2-0 di giovedì scorso. Soffre più del previsto il Chelsea, che va sotto a Stamford Bridge contro lo Sparta Praga – pur sconfitto a domicilio per 1-0 – e solo nei minuti di recupero agguanta con Hazard il pareggio che evita i supplementari. Grande partita a Liverpool, dove i Reds battono per 3-1 lo Zenit con Suarez grande protagonista, ma non basta a ribaltare il 2-0 russo della partita di San Pietroburgo. Pareggio tirato fino all’ultimo minuto in un’altra sfida molto attesa, Lione-Tottenham: gli inglesi pareggiano al 90′ e si conquistano l’ottavo di finale contro l’Inter. L’avversario della Lazio sarà invece lo Stoccarda, che va a sconfiggere il Genk per 2-0 in Belgio dopo avere pericolosamente pareggio l’andata in casa. L’Anzhi di Eto’o completa il tris russo, mentre il Benfica è l’ultima squadra di grande nobiltà ad accedere agli ottavi: cede invece l’Ajax, sconfitto ai calci di rigore dalla Steaua Bucarest.

 

Viktoria Plzen-NAPOLI 2-0: Kovaric, Tecl

Fenerbahce-Bate Borisov 1-0: Cristian

Benfica-Bayer Leverkusen 2-1: John (B), Schurrle (BL), Matic (B)

Bordeaux-Dinamo Kiev 1-0: Diabate

Hannover-Anzhi 1-1: Sergio Pinto (H), Traore (A)

Metalist-Newcastle 0-1: Ameobi

Genk-Stoccarda 0-2: Boka, Gentner

-Borussia Monchengladbach 2-0: Candreva, Gonzalez

Lione-Tottenham 1-1: Gonalons (L), Dembelé (T)

Cfr Cluj- 0-3: Guarin, Guarin, Benassi

Olympiakos-Levante 0-1: Martins

Rubin Kazan-Atletico Madrid 0-1: Falcao

Dnipro-Basilea 1-1: Seleznyov (D), Schar (B)

Liverpool-Zenit 3-1: Hulk (Z), Suarez (L), Allen (L), Suarez (L)

Steaua Bucarest-Ajax 2-0 (4-2 d.c.r.): Latovlevici, Chiriches

Chelsea-Sparta Praga 1-1: Lafata (S), Hazard (C)

 

 

Andata 7 marzo, ritorno 14 marzo

 

Viktoria Plzen-Fenerbahce

Benfica-Bordeaux

Anzhi-Newcastle

Stoccarda-LAZIO

Tottenham-INTER

Levante-Rubin Kazan

Basilea-Zenit

Steaua Bucarest-Chelsea

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori