TENNIS/ Dubai, Sara Errani vince la semifinale con Roberta Vinci

- La Redazione

Sara Errani ha battuto l’amica Roberta Vinci nella semifinale del torneo Wta di Dubai con il punteggio di 6-3 6-3. Successo piuttosto netto, in finale troverà Kvitova o Wozniacki

Errani_finale_doppio_Bobba
Sara Errani, 28 anni, numero 20 del mondo (INFOPHOTO)

Battendo nel derby italiano in semifinale l’amica e compagna di doppio Roberta Vinci, la romagnola Sara Errani si è qualificata per la finale del ricchissimo torneo Wta Premier in corso sui campi in cemento di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti: il risultato in favore della testa di serie numero 5 sull’amica pugliese, al termine di un’ora e 23 minuti di gioco. Era il settimo scontro diretto in singolare tra le due compagne di doppio, e per la quinta volta è finito con un successo di Sara Errani. E’ stato un match molto tattico tra due giocatrici che naturalmente conoscono alla perfezione pregi e difetti una dell’altra, con qualche bel punto, scambi molto combattuti e tirati, ma anche diversi errori dall’una e dall’altra parte, ma sempre saldamente in mano alla vincitrice. Eloquente è stato il commento rilasciato da Sara al termine della semifinale: “È sempre molto difficile affrontare un’amica, figuriamoci Roberta. Abbiamo provato a giocare un match normale, ma è davvero complicato…”. La seconda semifinale vede affrontarsi la ceca Petra Kvitova e la danese Caroline Wozniacki, e stabilirà chi affronterà la Errani in finale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori