PROBABILI FORMAZIONI/ Palermo-Genoa, ultime novità (26esima giornata Serie A)

- La Redazione

La sfida fra il Palermo e il Genoa in programma questa sera alle ore 20.45 sarà l’unica gara in di quest’oggi, la prima di un lungo weekend calcistico che si concluderà lunedì sera

Malesani_Palermo
Alberto Malesani, allenatore Palermo (Foto Infophoto)

La ventiseiesima giornata di Serie A sarà inaugurata dalla sfida dello stadio Renzo Barbera di Palermo fra i padroni di casa rosanero e il Genoa. La compagine siciliana cerca una vittoria che manca ormai da troppo tempo e che permetterebbe alla stessa di mantenere vivo il sogno salvezza. Attualmente la squadra allenata da Alberto Malesani si trova all’ultimo posto in classifica, a quota 19 punti, a due lunghezze dal Pescara, e un successo potrebbe movimentare la classifica. Situazione completamente opposta per il Genoa di Davide Ballardini, letteralmente rinato da quando quest’ultimo ha preso il posto di Gigi Del Neri. Il Grifone si è allontanato sensibilmente dalle zone off limits della classifica e si trova al quart’ultimo posto ma a ben 4 lunghezze dal Siena che delimita la zona retrocessione.

L’allenatore del Palermo, Alberto Malesani, ha parlato così nella conferenza stampa pre-match di ieri: “Non si può pensare di recuperare tutto in una sola partita, quando si è accumulato un po’ di ritardo. Per me non è la partita della vita, io penso che questa sia più che altro una corsa a tappe e che il traguardo finale sia al termine del campionato. Per domani ho sensazioni positive, in settimana abbiamo lavorato bene. Per fermarli dovremo essere duttili, aggressivi, avere coraggio ma anche intensità. Dovremo saper fare di tutto, ed essere anche pronti a cercare nuove soluzioni a gara in corso, se le cose non si metteranno per il verso giusto. Dipende da come si metterà la partita. Dossena non giocherà, non è al massimo. Per Sorrentino invece non credo ci saranno problemi. Miccoli? Questa settimana l’ho visto bene, domani sono convinto che giocherà una grande partita. Ma tutti i calciatori mi stanno dando tanto”. Il tecnico rosanero per la delicata sfida in programma questa sera sembra voler puntare su un 4-3-2-1 con Sorrentino in porta, difesa composta da Von Bergen e Aronica coppia di centrali, con Morganella e Dossena sui due esterni. A centrocampo, Rios in cabina di regia, spalleggiato da Barreto e kurtic. Infine l’attacco, con capitan Miccoli supportato da Fabbrini e da Ilicic, quest’ultimo, in posizione più arretrata di trequartista.

Assenti per infortunio fra le fila del Palermo i soli Hernandez e Mantovani.

La panchina della squadra rosanero sarà composta da: Benussi, Brichetto, Munoz, Garcia, Nelson, Viola, Faurlin, Donati, Anselmo, Formica, Sperduti, Boselli, Dybala.

Queste le parole rilasciate da Ballardini, tecnico dei rossoblu: “La squadra può migliorare nel gioco e nella gestione della palla, essere più aggressiva in fase di non possesso, a partire dalla metà campo avversaria. Siamo tutti convinti di avere le potenzialità che ci devono portare a fare bene. Corsa, forza, qualità, serietà e motivazioni non mancano al gruppo, che ha qualità, tecniche e morali, per essere padrone del proprio destino. La nostra idea è di presentare una squadra compatta, che quando ha la palla la muova bene e dia tempo ai giocatori di attaccare la profondità, senza dare punti di riferimento. La salvezza dovremo guadagnarcela giorno per giorno, lottando come stiamo facendo”. Buone notizie per Ballardini visto che Matuzalem è completamente recuperato dopo la contrattura degli scorsi giorni e di conseguenza è stato convocato per il match del Barbera, anche se comunque partirà dalla panchina. L’allenatore rossoblu dovrebbe scegliere un 3-5-1-1 con Frey fra i pali, trio difensivo formato da Granqvist, Portanova e Manfredini. A centrocampo Rossi e Antonelli saranno i due esterni con il trio Kucka, Toszer e Vargas in cabina di regia. Infine l’attacco, con Bertolacci preferito a Immobile e supportato da Marco Borriello.

Gli infortunati del Genoa sono: Jankovic, Floro Flores, Cassani.

In panchina, per il Grifone si accomoderanno: Tzorvas, Stillo, Ferronetti, Moretti, Bovo, Matuzalem, Jorquera, Immobile, M. Rigoni, Pisano 

Palermo (4-3-2-1): Sorrentino; Morganella, Von Bergen, Aronica, Dossena; Barreto, Rios, Kurtic; Ilicic, Fabbrini; Miccoli.

 

A disp.: Benussi, Brichetto, Munoz, Garcia, Nelson, Viola, Faurlin, Donati, Anselmo, Formica, Sperduti, Boselli, Dybala. All.: Malesani.

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Hernandez, Mantovani

 

Genoa (3-5-1-1): Frey; Granqvist, Portanova, Manfredini; Rossi, Kucka, Toszer, Vargas, Antonelli; Bertolacci; Borriello.

 

A disp.: Tzorvas, Stillo, Ferronetti, Moretti, Bovo, Matuzalem, Jorquera, Immobile, M. Rigoni, Pisano.All.: Ballardini

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Jankovic, Floro Flores, Cassani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori