CALCIOMERCATO/ Fiorentina, Della Valle alza il prezzo per Cerci

- La Redazione

La Fiorentina non molla Alessio Cerci: il romano, esterno del Torino, è in comproprietà tra le due società e Della Valle ha aumentato il prezzo per la sua metà, ora pari a cinque milioni.

cerci_braccia
Alessio Cerci ai tempi del Torino (Infophoto)

Alessio Cerci è in comproprietà tra Torino e Fiorentina; se in viola non ha mai dimostrato il suo straripante talento, con la maglia granata l’esterno romano si è fatto valere come uno dei giocatori con il miglior rendimento del campionato, segnando cinque gol e conquistando la Nazionale. Vincenzo Montella si è già espresso sull’interesse per Cerci, confermando di rivolerlo a Firenze perchè ideale per il suo 4-3-3; e anche la società pare intenzionata a non concedere sconti alle pretendenti, prima tra tutte il Torino stesso. La valutazione del 50% del cartellino è aumentata: adesso si parla di 5 milioni di euro da presentare ai Della Valle. La Fiorentina dunque fa capire di puntare molto sul giocatore: anche la Roma fa la fila per ottenere le sue prestazioni (sarebbe naturalmente destinazione gradita all’esterno), ma per il momento è la squadra di Montella la favorita sul mercato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori