GIRO D’ITALIA 2013/ Il calendario con le date delle tappe della 96ma edizione

- La Redazione

Nastri di partenza per il 96esimo giro ciclistico d’Italia, che torna a corrersi quasi completamente all’interno della Penisola. Ecco il calendario con le tappe della corsa

team_sky_giro_r439
Infophoto

Nastri di partenza per il 96esimo giro ciclistico d’Italia, che torna a corrersi quasi completamente all’interno della Penisola. Due le novità di questa edizione (clicca qui per la presentazione analitica del percorso del Giro d’Italia 2013). La prima è l’arrivo sul monte Galibier, e la seconda è che la 16esima tappa partirà da Valloire. Il Giro 2013 partirà da Napoli, proprio come da 46esima edizione iniziata il 19 maggio 1963 e vinta da Franco Balmamion. Sempre a Napoli si tenne il traguardo del 51esimo Giro, il 12 giugno 1968, vinto da Eddy Merckx, che poi si aggiudicò anche le quattro edizioni successive. L’arrivo del Giro quest’anno sarà a Brescia, la città da cui il 12 maggio 1983 partì la 66esima edizione. Finora è stata Agrigento la città più a sud da cui sia mai partita la competizione rosa. Era il 15 maggio 1999 e si trattava della 82esima edizione. Quest’anno la corsa ciclistica interesserà 14 Regioni, dal versante tirrenico a quello jonico. Scenderà fino alla Calabria, per poi attraversare prima la Basilicata e poi la Puglia. Una tappa si correrà sulle piste del prossimo Mondiale di Firenze, cui seguirà un tratto in territorio francese, che coinvolgerà appunto Valloire e Galibier (clicca qui per sapere cosa pensano del Giro d’Italia 2013 Gilberto Simoni e Francesco Moser).

Il calendario del Giro d’Italia
– 1/a tappa 4 maggio: Napoli-Napoli, km 130, pianeggiante.
– 2/a tappa 5 maggio: Ischia-Forio, km 17,4, cronometro a squadre.
– 3/a tappa 6 maggio: Sorrento-Marina di Ascea, km 222, media montagna.
– 4/a tappa 7 maggio: Policastro Bussentino-Serra San Bruno, km 246, media montagna.
– 5/a tappa 8 maggio: Cosenza-Matera, km 203, pianeggiante.
– 6/a tappa 9 maggio: Mola di Bari-Margherita di Savoia, km 169, pianeggiante.
– 7/a tappa 10 maggio: San Salvo-Pescara, km 177, media montagna.
– 8/a tappa 11 maggio: Gabicce Mare-Saltara, km 54,8, cronometro individuale.
– 9/a tappa 12 maggio: Sansepolcro-Firenze, km 170, media montagna.
– 10/a tappa 14 maggio: Cordenons-Altopiano del Montasio, km 167, alta montagna.
– 11/a tappa 15 maggio: Tarvisio (Cave del Predil)-Vajont (Comuni di Erto e Casso), km 182, media montagna.
– 12/a tappa 16 maggio: Longarone-Treviso, km 134, pianeggiante.
– 13/a tappa 17 maggio: Busseto-Cherasco, km 254, pianeggiante.
– 14/a tappa 18 maggio: Cervere-Bardonecchia, km 168, alta montagna.
– 15/a tappa 19 maggio: Cesana Torinese-Col du Galibier (Valloire), km 149, alta montagna.
– 16/a tappa 21 maggio: Valloire-Ivrea, km 238, media montagna.
– 17/a tappa 22 maggio: Caravaggio-Vicenza, km 214, pianeggiante.
– 18/a tappa 23 maggio: Mori-Polsa, km 20,6, cronometro individuale.
– 19/a tappa 24 maggio: Ponte di Legno-Val Martello/Martelltal, km 139, alta montagna.
– 20/a tappa 25 maggio: Silandro/Schlanders-Tre Cime di Lavaredo, km 203, alta montagna.
– 21/a tappa 26 maggio: Riese Pio X-Brescia, km 197, pianeggiante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori