Probabili formazioni/ Schalke 04-Steaua Bucarest, le ultime novità (Champions League, gruppo E)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Schalke 04-Steaua Bucarest, partita della prima giornata del gruppo E della Champions League 2013-2014: le ultime notizie sulle due squadre

draxler_schalkeR400
Julian Draxler, trequartista dello Schalke 04 (Infophoto)

Nella seconda giornata del primo turno di Champions League 2013-2014 scende in campo anche il gruppo E. Alle ore 20.45 la AufSchalke Arena di Gelsenkirchen ospiterà Schalke 04-Steaua Bucarest, partita già molto importante per chiarire gli equilibri di un gruppo che dovrebbe essere vinto dal Chelsea ma che vedrà battaglia per l’altro posto negli ottavi. Certamente sulla carta i tedeschi appaiono favoriti, ma dovranno cominciare questa sera a dimostrarlo sul campo, specie in casa propria. Ai campioni di Romania spetterà invece il compito di cercare di stravolgere queste previsioni per cercare di prolungare la loro avventura europea. Eccovi dunque ora le ultime notizie sulle probabili formazioni delle due squadre nella partita che sarà arbitrata dal turco Cakir.

Negli ultimi anni la squadra di Gelsenkirchen ha occupato stabilmente le prime posizioni della Bundesliga, anche se continua la “maledizione” della vittoria di un campionato che manca dall’ormai lontanissimo 1958. Quindi anche in Europa non sono mancate buone soddisfazioni, su tutte le semifinali di Champions League raggiunte nel 2011. Quest’anno la fase a gironi è stata conquistata al termine di playoff con il brivido contro i greci del Paok Salonicco, battuti al ritorno in Grecia dopo che l’andata aveva dato allo Schalke 04 uno scomodo pareggio casalingo. La qualificazione ha permesso l’acquisto di Kevin Prince Boateng, perla del calciomercato della squadra e ora perno della fase d’attacco che sarà priva di Huntelaar: per fortuna dei blu tedeschi, è stato recuperato almeno l’ungherese Szalai, decisivo nei playoff ma poi vittima di un infortunio. Ci sarà lui al centro dell’attacco, davanti a Boateng, Farfan e Draxler. Non manca la qualità neanche in difesa, specie grazie al centrale Howedes e l’esterno Aogo.

Ecco la lista dei sette giocatori che stasera si siederanno in panchina a fianco dell’allenatore Keller, a sua disposizione per le tre sostituzioni: si tratta del portiere Unnerstall, dei difensori Hoogland, Santana e Fuchs e dei centrocampisti Clemens, Goretzka e Meyer. Indicazione delle difficoltà nel reparto offensivo è l’assenza di punte.

La lista dei giocatori assenti è breve ma importante: infatti mancherà Klaas-Jan Huntelaar, l’attaccante di riferimento per la squadra tedesca.

>

La formazione più titolata di Romania è tornata a vincere il campionato dopo un’astinenza che era durata per ben sei stagioni, fatto decisamente anomalo per la Steaua. Certo, sono ormai lontanissimi i tempi della Coppa dei Campioni vinta nel 1986, ma almeno è stata ristabilita la supremazia in patria. La qualificazione per la fase a gironi della Champions League è maturata attraverso un doppio pareggio (con gol in trasferta favorevoli) contro i polacchi del legia Varsavia, finiti invece nel girone di Europa League della Lazio. Decisivi sono stati i gol di Federico Piovaccari, a segno sia all’andata sia al ritorno. Potremmo definire la sua storia tranquillamente una favola, visto che nello scorso campionato Piovaccari visse con il Grosseto una stagione di serie B finita con la retrocessione in Lega Pro, mentre ora gioca nella massima competizione europea, proprio come il suo ex compagno di squadra Giulio Donati, e pure da titolare. Alle sue spalle agiranno Adi Popa, Stanciu e Tanase con il compito di inventare azioni e creare occasioni da gol per ottenere un risultato positivo che sarebbe preziosissimo.

Ecco la lista dei sette giocatori che stasera si siederanno in panchina a fianco dell’allenatore Reghecampf, a sua disposizione per le tre sostituzioni: si tratta del portiere Nita, del difensore Varela, dei centrocampisti Prepelita, Filip, Cristea e Iancu, dell’attaccante Kapetanos, che è il sostituto di Piovaccari.

Tre giocatori questa sera dovranno guardare da casa il debutto della Steaua nella fase a gironi di Champions League: si tratta del difensore Matei, dell’attaccante Nikolic e del centrocampista Chipciu.

>

 

Hildebrand; Uchida, Howedes, Matip, Aogo; Neustadter, Hoger; Farfan, Boateng, Draxler; Szalai. All. Keller.

A disp.: Unnerstall, Hoogland, Clemens, Goretzka, Santana, Fuchs, Meyer.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Huntelaar.

Tatatarusanu; Georgievski, Szukala, Gardos, Latovlevici; Pintilii, Bourceanu; Adi Popa, Stanciu, Tanase; Piovaccari. All. Reghecampf.

A disp.: Nita, Varela, Prepelita, Filip, Cristea, Iancu, Kapetanos.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Matei, Nikolic, Chipciu.

 

Arbitro: Cakir (Tur).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori