Atletico Madrid-Malmoe/ Quote, dove vederla in diretta, probabili formazioni: Cerci ancora fuori (Champions League 2014-2015, gruppo A)

- La Redazione

Le probabii formazioni di Atletico Madrid Malmoe, le ultime novità sulla partita del Vicente Calderon valida per la terza giornata del gruppo A di Champions League 2014-2015 (ore 20:45)

AtleticoMadrid_Simeone
Il tecnico dell'Atletico Madrid, Pablo Simeone

Alessio Cerci sta ancora in panchina, non partirà tra gli undici di Atletico Madrid-Malmoe. Lo aveva detto Diego Simeone: finchè non avrà trovato la piena forma fisica non giocherà, o comunque non partirà titolare. L’esterno di Velletri sta stringendo i denti: lavora sodo e si è già fatto notare in campionato, anche se è stato per un gol annullato con conseguente espulsione (fallo di mano, era il secondo giallo). Al momento ci sono giocatori che offrono garanzie in più: Arda Turan e Raul Garcia che ben conoscono gli schemi del Cholo, e anche Antoine Griezmann. Ma per Cerci il momento giusto arriverà; il suo allenatore punta su di lui e glielo ha ribadito più volte. Intanto chissà, questa sera potrebbe risultare decisivo dalla panchina… 

Alle ore 20:45 di questa sera il Vicente Calderon ospita Atletico Madrid-Malmoe, partita valida per la terza giornata del gruppo A di Champions League 2014-2015. l’Atletico Madrid si è rimesso in corsa nel girone battendo la Juventus e ora hanno unaltra partita casalinga per provare a portarsi in testa; il Malmoe però è pienamente in gioco avendo sfruttato il fattore campo per superare lOlympiacos, e dunque nel gruppo al momento più ingarbugliato degli otto della prima fase non cè ancora un vero padrone ed è tutto ancora possibile. Arbitra lo sloveno Matej Jug.

Diego Simeone deve ancora rinunciare al suo capitano Gabi oltre che a Tiago e al terzino sinistro Ansaldi. Certe scelte sono perciò obbligate, come quella di Guilherme Siqueira che ompleta il quartetto arretrato con Juanfran, Diego Godin e Miranda. In porta confermato Moya che al momento vince il dualismo con Oblak, a centrocampo per sostituire i due indisponibili ci sono Mario Suarez e Koke, nel senso che il giovane spagnolo arretra sulla linea mediana per lasciare spazio ad Antoine Griezmann tra i trequartisti, insieme ad Arda Turan e a Raul Garcia che in questo inizio di stagione si sta rivelando uno dei migliori. Punta avanzata Mario Mandzukic; ancora in panchina Alessio Cerci che sta ritrovando la migliore condizione e presto potrebbe essere pronto per iniziare qualche partita. 

Il tecnico norvegese Hareide deve rinunciare a due giocatori, precisamente Thern (figlio di quel Jonas visto in Italia con le maglie di Napoli e Roma) e Blomqvist. Non cambia dunque il suo schieramento: è un 5-3-2, con Tinnerholm e Ricardinho che hanno il compito di stare sulla linea dei difensori quando lAtletico sarà in possesso palla ma anche di alzarsi e andare a creare un centrocampo più folto, accompagnando gli attacchi svedesi. Helander, Halsti e Johansson formano invece il pacchetto dei centrali davanti a Olsen; in mediana ci sono Eriksson (in realtà un esterno offensivo che può dunque andare a comporre un tridente), Adu e Forsberg mentre chiaramente il primo spauracchio è Markus Rosenberg, doppietta contro lOlympiacos. Lex Werder Brema gioca in coppia con Thelin. Gli svedesi avranno atteggiamento difensivo ma non per questo dovranno essere presi poco in considerazione perchè si è già visto di cosa siano capaci.

Atletico Madrid-Malmoe in diretta tv stasera alle 20:45 su Sky Calcio 3 e Sky Sport 3. 

Il pronostico della sfida tra le formazioni di Atletico Madrid e Malmoe sulla carta appare scontato per gli spagnoli e le quote per la vittoria sono al minimo (segno 1 a quota 1.20). Diverse, ovviamente, e al rialzo le quote di un possibile pareggio e della vittoria del Malmoe (segno x a 7,50 e il a 21)

 

 1 Moya; 20 Juanfran, 23 Miranda, 2 Godin, 3 Siqueira; 4 Mario Suarez, 6 Koke; 10 Arda Turan, 8 Raul Garcia, 7 Griezmann; 9 Mandzukic.

Allenatore: Diego Simeone

A disposizione: 13 Oblak, 18 Jesus Gamez, 24 J. Gimenez, 17 Saul Niguez, 21 C. Rodriguez, 11 Raul Jimenez, 22 Cerci

Squalificati: –

Indisponibili: Ansaldi, Tiago, Gabi

 25 Olsen; 3 Tinnerholm, 4 Helander, 6 Halsti, 21 E. Johansson, 20 Ricardinho; 7 Eriksson, 8 E. Adu, 33 Forsberg; 24 Thelin, 9 Rosenberg.

Allenatore: Age Hareide

A disposizione: 27 Azinovic, 32 P. Konate, 18 Hammar, 15 Cibicki, 31 Rakip, 14 Kroon, 26 Mehmeti

Squalificati: –

Indisponibili: Blomqvist, Thern

 

Arbitro: Matej Jug (Slovenia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori